Un milione di abbonati per Tiscali

E nel giorno dell'annuncio del raggiungimento del proprio record, l'azienda sarda presenta anche l'intesa per l'acquisizione di una società di telecomunicazioni della Repubblica Ceca

Cagliari - Tiscali continua ad espandersi in Europa: una nuova acquisizione viene ufficializzata nel giorno in cui l'azienda raggiunge quota un milione di abbonati al servizio Tiscalinet, la prima freenet attivata in Italia.

Da quanto è stato annunciato, Tiscali acquisirà l'80 per cento del pacchetto azionario di CD-Telekomunikace, azienda di TLC della Repubblica Ceca, ad un prezzo valutato intorno ai 17 milioni di euro. L'impresa sarda compirà l'acquisizione cedendo 40mila delle proprie azioni dopo un aumento di capitale.

L'operazione è tutt'altro che secondaria perché la società ceca possiede la licenza per l'offerta di servizi di telecomunicazione nella Repubblica a partire dal prossimo anno, quando in quel paese avrà inizio la deregulation del settore. Non solo, CD-Telekomunicace dispone di un rapporto esclusivo con le Ferrovie Ceche per la creazione e la gestione di un network in fibra ottica da 9.600 chilometri. "Si tratta, spiega una nota dell'azienda sarda, di una acquisizione strategica per l'espansione nell'Europa centrale e dell'est".
Di recente Tiscali aveva acquisito due società di settore in Francia, Nets e A Telecom, presentandole come un "primo passo".