Dada in UK per domini e hosting

Confermata nei giorni scorsi l'acquisizione di Namesco Ltd.

Firenze - Dada ha confermato l'acquisizione del 100 per cento del capitale della società britannica Namesco Ltd. attraverso la propria controllata Register.it. Namesco è considerata da Netcraft il quarto player UK del settore dei domini e dell'hosting e uno dei primi 50 al mondo, gestisce 265mila domini ed impiega 58 persone.

Dada fa sapere che nell'esercizio 2006/7 "Namesco ha registrato ricavi per oltre 8,3 milioni di sterline (circa 12,2 milioni di euro al cambio corrente) e un EBITDA di 1,8 milioni di sterline (circa 2,7 milioni di euro), pari ad una marginalità del 22% circa. Per l'esercizio 2007/8 la Società prevede un fatturato di 9,8 milioni di sterline (circa 14,5 milioni di euro), un EBITDA margin del 29% e un utile netto di 1,7 milioni di sterline (circa 2,5 milioni di euro)".

Il costo dell'operazione è di 36,2 milioni di euro.
Paolo Barberis, presidente di Dada, ha dichiarato che "gli investimenti nel settore dei domini e dell'hosting professionale, facenti capo alla divisione Dada.pro e che già oggi vantano una solida base di clientela internazionale, permetteranno un ulteriore allargamento della nostra offerta a servizi sempre più evoluti per la presenza in Rete di imprese e professionisti in logica Web 2.0".