TIM, ecco la ricarica su misura

La ricarica ad intervalli di un euro č superata: ora l'operatore consente di ricaricare il cellulare con importi ad intervalli di un centesimo di euro

Roma - Sono più che mai su misura le ricariche di TIM: dopo aver introdotto, in aprile le ricariche a misura di euro, l'operatore è oggi in grado di offrire quelle a misura di... centesimo.

Da questo mese, infatti, gli utenti TIM possono ricaricare il credito del proprio telefonino con il taglio preferito: centri TIM, bar, tabaccherie, sportelli postali, ricevitorie Lottomatica/Sisal e Autogrill consentono di scegliere il taglio partendo da un minimo di 5 euro fino ad un massimo di 100, con intervalli di un centesimo di euro.

Questo significa che è possibile ricaricare anche per importi intermedi, ad esempio per 17,63 centesimi. E chi vuole svuotarsi le tasche dalle monetine, che spesso non vengono accettate da macchinette del caffè o parcometri, è accontentato.