Il cellulare della famiglia Porsche

In autunno scenderà in pista un cellulare griffato Porsche Design

Roma - Il marchio Porsche irrompe nel mondo della telefonia mobile con un cellulare esclusivo che, più che essere destinato agli amanti della Giumenta di Stoccarda, è pensato per chi apprezza lo stile Porsche Design.

TG Daily descrive il P'9521 - questa la sigla quantomeno singolare che identifica l'apparecchio - come un telefonino estremamente hi-tech. Lo dimostrano la scocca in alluminio e il display (ptotetto da un vetro zaffiro antigraffio) da 2,2 pollici, che ha risoluzione 320x240 ed è rotante.

Il dispositivoIl nuovo Porsche (realizzato in collaborazione con Sagem), può vantare un lettore di impronte digitali, touch-sensitive, per l'accesso protetto alle varie funzionalità presenti. Non mancano la fotocamera da 3,2 Megapixel con flash e autofocus, un lettore MP3 e la connettività Bluetooth.
La velocità che il nome Porsche suggerisce sarà affidata, per la connettività "dati", alla tecnologia EDGE.
Con dimensioni di 91x48x18,4 millimetri, un peso di 140 grammi e un'autonomia dichiarata di 240 ore in standby e 3,5 ore in conversazione, debutterà nel prossimo autunno sul mercato britannico e a Dubai, ad un prezzo davvero da sceicco, circa 1.200 euro. In seguito sarà venduto nei Porsche Design Stores di altri Paesi e, almeno secondo quanto ha dichiarato la stessa azienda, la commercializzazione escluderà i mercati di USA, Giappone e Corea.
1 Commenti alla Notizia Il cellulare della famiglia Porsche
Ordina