Intel apre codice per il multicore

Il chipmaker rilascia sotto GPL2 una libreria di software che semplifica lo sviluppo di applicazioni ottimizzate per le CPU multicore

Santa Clara (USA) - Per accelerare lo sviluppo di applicazioni capaci di sfruttare le proprie architetture multicore, Intel ha pubblicato il codice sorgente di Threading Building Blocks (TBB), libreria di template C++ che semplifica il processo di creazione di applicazioni multi-threaded.

Il chipmaker ha scelto di rilasciare l'intero codice di TBB, tranne i componenti runtime, sotto la licenza GPL2. A spingerla verso questo passo è stato il feedback degli utenti, che desiderano poter utilizzare TBB su di un maggior numero di sistemi operativi e disporre di maggiori garanzie sulla vita di questo prodotto.

Intel sostiene che TBB "rende il parallelismo più accessibile per i programmatori e incrementa le prestazioni delle applicazioni con i processori multi-core".
Il gigante dei chip continuerà a vendere il supporto a TBB per 299 dollari l'anno. La versione commerciale di TBB è inclusa anche nel prodotto Intel C++ Compiler Professional Editions 10.0, introdotto da poco sul mercato.

Intel ha dedicato alla versione open source di TBB il sito http://www.threadingbuildingblocks.org: da qui è possibile scaricare versioni del tool per Windows, Mac OS X e alcune tra le più diffuse distribuzioni Linux.
9 Commenti alla Notizia Intel apre codice per il multicore
Ordina