IBM, a Roma il centro competenza SOA

L'annuncio č stato dato nella capitale, alla presenza del ministro Nicolais

Roma - IBM ha scelto la capitale come sede del nuovo Centro di competenza dedicato alla SOA, Service Oriented Architecture, che è stato inaugurato con l'intervento di Luigi Nicolais, ministro per le Riforme e l'Innovazione della Pubblica Amministrazione.

"Prima realtà italiana del suo genere - spiega IBM - il Centro nasce per garantire al settore pubblico e privato, con particolare riferimento alla piccola e media impresa, un accesso privilegiato alle conoscenze IBM sulle architetture informatiche orientate ai servizi, dalla cui applicazione si ottengono vantaggi in termini d'efficienza e di riduzione dei costi".

A Roma - ha sottolineato Andrea Pontremoli, presidente e amministratore delegato di IBM Italia - "IBM ha concentrato risorse umane e know how di elevato spessore: si pensi al Laboratorio di Sviluppo Software, struttura composta da 500 giovani ricercatori che rappresenta uno dei nostri cinque centri di eccellenza mondiali, oppure all'e-Government Solution Center dedicato al settore pubblico o, ancora, al Centro di Studi Avanzati, impegnato su temi di frontiera come la Semantica del web".
Il SOA Centre, annuncia IBM, opererà in sinergia con le strutture IBM di La Gaude e di Dubai. "Qui - si legge in una nota - oltre allo sviluppo di progetti ad hoc, verranno ospitati seminari per gli IT Architect, workshop per i clienti e Business Partner IBM nonché sessioni dimostrative sui vantaggi derivanti dall'introduzione della Service Oriented Architecture all'interno di infrastrutture esistenti".
TAG: ibm, soa, roma, nicolais