Nuovo AD per Microsoft Italia

Mario Derba succede a Marco Comastri, nominato a sua volta vicepresidente MEA (Medio Oriente e Africa)

Milano - "Mario Derba, in Microsoft Italia da luglio 2005 come Direttore della Divisione Enterprise & Partner Group (EPG) e con la responsabilità di indirizzare il mercato delle grandi aziende per realizzare accordi di lungo termine e per creare relazioni proficue con i partner, si misurerà ora con la guida della filiale italiana, la settima al mondo per giro d'affari, che in Italia conta oltre 800 dipendenti e oltre 25.000 aziende partner".

Così Microsoft Italia annuncia la nomina di Mario Derba al ruolo di amministratore delegato dell'azienda. "Derba - ricorda una nota - è il quarto manager che si avvicenda al timone di Microsoft Italia, dopo Umberto Paolucci, che la fondò nel 1985 e della quale è oggi Presidente, in aggiunta ai suoi incarichi di Vice President Microsoft Corporation e Senior Chairman Microsoft EMEA, Mauro Meanti e Marco Comastri. Mario Derba riporterà a Pierre Liautaud, Regional Vice President, Western Europe".

Derba succede appunto a Comastri che ha ricoperto il ruolo di AD dal 2003 e che ora è stato nominato vicepresidente di Microsoft MEA, la divisione dell'azienda che si occupa dei mercati mediorientali e africani.
Microsoft Italia è a questo indirizzo