Elton John: chiudete Internet

L'appello della celeberrima rockstar contro un medium che, dice, allontana le persone e minaccia la musica

Roma - L'intervista rilasciata da Elton John al Sun sta facendo il giro del Mondo: uno dei personaggi più noti della musica contemporanea si è detto convinto che Internet, ben lungi dall'essere un mezzo di sviluppo per la socialità, si sta rivelando una minaccia, una minaccia che va chiusa. Ed è una minaccia anche per la musica.

Internet, ha detto infatti Elton John, "blocca le persone, non le fa uscire e incontrarsi con altri, creando cose insieme. Invece si sta a casa, si produce la propria musica, il che a volte è ok ma non funziona in una visione artistica di lungo periodo. Porta ad un vicolo cieco".

Secondo la popstar la gente dovrebbe "uscire di casa, comunicare" ma anche "scendere in strada, marciare e protestare anziché stare a casa e scrivere in un blog". "Credo - ha poi dichiarato - che sarebbe un incredibile esperimento chiudere l'intera Internet per cinque anni e vedere quale tipo di produzione artistica si sviluppa in quel periodo".
A detta di Elton John "c'è disponibilità di troppa tecnologia".

Va detto che John, che ha compiuto 60 anni quest'anno, ha mandato in streaming live su Internet il concerto del suo "compleanno" e ha anche annunciato che entro la fine del 2007 l'intero catalogo della propria musica si potrà acquistare online.
190 Commenti alla Notizia Elton John: chiudete Internet
Ordina
  • Mi sembra il solito sproloquio da nonnetto che vede annunciarsi la fine del mondo!!!!
    non+autenticato
  • credo che sia forse impossibile ritornare indietro. con questo non sto dicendo che senza internet non si può vivere, anzi, ogni tanto dobbiamo ricordarci che veniamo dalla carta e dalle lettere scritte a mano. per quanto riguarda elton, sicuramente internet danneggia la musica, ma "solo" da un punto di vista economico. non artistico. infatti molte più persone possono accedere a musica che dieci anni fa sembrava impossibile procurarsi. compresi gli album di reginald, di cui sono un grande fan ed è per questo che scrivo! elton forse ce l'ha col web perchè vede la gente che rinuncia ad una dimensione a-tecnologica per vivere "scrivendo un blog". sono d'accordo. oggi per mezzo che esiste il web, tutti vogliono fare i superiori, in generale tutti sono a caccia dell'ultimo modello di un qualsivolgia mezzo di comunicazione. tutti col bluetooh, tutti con quelle suonerie di moda,E SE NON HAI UN TELEFONO DEL GENERE TI PRENDONO PER MATTO. un paio di anni fa un politico si permise di dire "che tutti coloro che un domani non sapranno usare il computer, saranno degli emarginati sociali." siamo arrivati a questo! scaricare musica è illegale, oohhoohh... e poi si vendono masterizzatori ed mp3, a tal punto che sono nati i negozi digitali...ma per favore!! IL PROBLEMA DI BASE NON è INTERNET, MA L'USO CONFORMISTICO E INCONSAPEVOLE CHE SE NE FA. ad esempio filmare la gente che si scanna e mettere il filmato su you tube. internet sta distruggendo la privacy delle persone. bisogna chiudere alcuni siti, questi ad esempio. e soprattutto bisogna vivere anche al di fuori di internet, nel senso: abbiamo la libertà di spegnere tutto e starcene senza tutto questo! scendere in mezzo alla strada e vedere più negozi di dischi in giro che ti vendono i cd a 10 euro!! questo ci vuole!! CON INTERNET il concetto di cd sta morendo, perchè ognuno si fa la sua musica e se la mette come vuole. da un lato è buono, am dall'altro stiamo vedendo un'epoca che passa davanti noi senza rendercene conto, in questa che è la società dell'obsolescenza, dove tutto passa in fretta e ci si scorda di tutto e di tutti.
    non+autenticato
  • ... fatelo voi per primi!
    Disdicete il vostro account ADSL, rinunciate a e-mail, messaggistica istantanea, informazioni gratuite e immediate di utilità generica (meteo, viaggi, mappe ecc..), alla possibilità di acquistare in tutto il mondo il nuovo e l'usato nella maniera più conveniente.
    Rinunciate all'informazione libera (giornali on-line) ed indipendente (blog), ed a tutti gli infiniti servizi gratuiti o comunque chiaramente vantaggiosi di cui internet è popolata.

    Fatelo per 5 anni: senza sconti o cedimenti.
    Se non siete disposti a farlo avete tutta la mia comprensione, ma siete degli ipocriti.

    Uscite, parlate con la gente, protestate in piazza, se volete. Poi ditemi se non era meglio prima...

    E non mi venite a dire che ormai è assuefazione...
    non+autenticato
  • Dal mio punto di vista Elton non ha poi cosi tanto torto. Ok, bisogna riconoscere il grosso aiuto che da oggi internet nello sviluppo delle tecnologie e in primo piano la scienza da cui poi discendono tutti i benesseri dell'uomo contemporaneo. Effettivamente come in ogni cosa, c'è anche il lato negaivo..Ma non sto parlando della solita pornografia, pirateria eccetera ma di bel altro.. ho 20 anni però già noto una netta differenza nei rapporti tra le persone oggigiorno e soli 2 o 3 anni fa !! E c'è persino da dire che non vivo in una grande città . . sarò esagerato ma una grande importanza è rivestita dall'oramai diffusissimo messenger, servizio di messagistica istantanea, che non fa altro che rinchiudere i ragazzi nelle proprie case "simulando" rapporti tra la gente, e perdendo la capacità di interagire veramente con le persone...si, effettivamente non sarebbe una cattiva idea . . e inoltre per chi l'ha scritto: LA SAGGEZZA CHE HA UN 60enne TU TE LA SOGNI;)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Matteo Di Cosmo
    > Dal mio punto di vista Elton non ha poi cosi
    > tanto torto. Ok, bisogna riconoscere il grosso
    > aiuto che da oggi internet nello sviluppo delle
    > tecnologie e in primo piano la scienza da cui poi
    > discendono tutti i benesseri dell'uomo
    > contemporaneo. Effettivamente come in ogni cosa,
    > c'è anche il lato negaivo..Ma non sto parlando
    > della solita pornografia, pirateria eccetera ma
    > di bel altro.. ho 20 anni però già noto una netta
    > differenza nei rapporti tra le persone oggigiorno
    > e soli 2 o 3 anni fa !! E c'è persino da dire che
    > non vivo in una grande città . . sarò esagerato
    > ma una grande importanza è rivestita dall'oramai
    > diffusissimo messenger, servizio di messagistica
    > istantanea, che non fa altro che rinchiudere i
    > ragazzi nelle proprie case "simulando" rapporti
    > tra la gente, e perdendo la capacità di
    > interagire veramente con le persone...si,
    > effettivamente non sarebbe una cattiva idea . . e
    > inoltre per chi l'ha scritto: LA SAGGEZZA CHE HA
    > UN 60enne TU TE LA
    > SOGNI;)


    Forse sei tu che conosci gente un po' cosi'... Quelli che conosco io usano il messanger al posto del telefono per decidere quando incontrarsi. Ieri sera ho giusto fatto un partitone a Last Man Stand : modulo free per giocare in 4 la campagna di Doom 3.
    krane
    22544
  • Mah.. secondo me il fatto di scaricare musica online è soprattutto motivato dai prezzi sempre più alti di cd..
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | Successiva
(pagina 1/11 - 53 discussioni)