Un altro DSL gratis negli States

Dopo Broadband un altro provider americano decide di fornire gratuitamente servizi di connettività a banda larga ai propri utenti. Ai privati e alle imprese

Web (internet) - Quando Broadband Digital Group ha annunciato che avrebbe offerto gratuitamente ai propri utenti un servizio di accesso DSL alla rete ha suscitato un vespaio.

La migliore replica a chi ha giudicato improponibile e suicida questa pratica commerciale, che sta invece riscuotendo un certo successo, sembra arrivare da un secondo annuncio in questa stessa direzione: la Smart World ha infatti presentato un proprio servizio internet che prevede la fornitura gratis agli utenti della tecnologia Digital Subscriber Line.

Il servizio di Smart World, rivolto alle imprese e ai privati, verrà sostenuto dalla pubblicità: gli utenti dovranno infatti accettare di ricevere banner e email pubblicitarie "tarati" sui propri gusti e sulle preferenze indicate all'atto della sottoscrizione del servizio.
L'ottimismo dell'azienda è alle stelle. Il direttore esecutivo di Smart World, Steven Daum, ha infatti affermato che entro la fine dell'anno si aspetta almeno un milione di utenti. Smart World offre già dal 1996 accesso gratuito in cambio di pubblicità su connessioni normali a circa 300mila utenti.
TAG: adsl