L'agosto di Microsoft non Ŕ senza patch

A metÓ mese pubblicati nove bollettini di sicurezza che correggono un totale di 14 vulnerabilitÓ in Windows e Office, di cui due interessano anche il giovane Vista

Redmond (USA) - Il team di sicurezza di Microsoft non ha preso ferie neppure nel mese più caldo. A metà agosto il big di Redmond ha infatti pubblicato nove bollettini di sicurezza, tra i quali sei "critici" e tre "importanti".

I bollettini relativi alle vulnerabilità più serie riguardano il componente Microsoft XML Core Services di Windows 2000/XP/Vista e 2003/2007 (MS07-042); il componente OLE Automation di Windows 2000/XP, Office 2004 for Mac e Visual Basic 6 (MS07-043); Excel 2000/XP/2003/2004; Internet Explorer 5/6/7 (MS07-044); il Graphics Rendering Engine (GDI) di Windows 2000/XP/2003 SP1 (MS07-045); e l'implementazione del Vector Markup Language (VML) di IE 5/6/7 (MS07-050).

I bollettini classificati da Microsoft come "importanti" risolvono invece alcuni bug nel Windows Media Player 7.1, 9, 10 e 11 (MS07-047, nel componente Windows Gadgets di Windows Vista (MS07-048) e in tutte le release ancora supportate di Virtual PC per Windows e Mac e di Virtual Server (MS07-049.
L'elenco dei bollettini si trova qui (la versione italiana sarà pubblicata qui nei prossimi giorni), mentre su questa pagina è stata pubblicata dal SANS Internet Storm Center una tabella riassuntiva delle vulnerabilità che riporta, per ogni bollettino, il grado di rischio relativo ai sistemi client ed a quelli server.
1 Commenti alla Notizia L'agosto di Microsoft non Ŕ senza patch
Ordina