Mempile promette DVD da 5 terabyte

Una start-up israeliana finanziata da vari produttori asiatici e occidentali, tra cui Hitachi, sta lavorando a dischi con dimensione identica ai DVD, capaci però di memorizzare diversi terabyte di dati

Gerusalemme - Entro pochi anni sarà possibile memorizzare un terabyte di dati su di un disco ottico della stessa dimensione di un DVD. A prometterlo è una società israeliana, Mempile, che sta lavorando a supporti capaci di contenere fino a 200 layer di memorizzazione sovrapposti.

Similmente alla tecniche impiegate in altri progetti simili, la tecnologia di Mempile è in grado di leggere e scrivere attraverso una struttura tridimensionale composta da layer virtuali, creati mediante speciali materiali polimerici. Le operazioni di scrittura avvengono per mezzo di reazioni fotochimiche, che modificano solo una parte del materiale plastico.

Un dispositivoLo staff di scienziati israeliani ha già svelato un prototipo di disco da 800 GB contenente decine di layer sovrapposti, ciascuno di 10 GB. Un disco da 1 terabyte è atteso a breve, mentre in futuro la società prevede di costruire dischi da 5 terabyte impiegando un laser di colore blu, simile a quello adottato da HD DVD e Blu-ray.
In Mempile hanno già investito società del calibro di Hitachi, particolarmente interessate alla tecnologia israeliana.
15 Commenti alla Notizia Mempile promette DVD da 5 terabyte
Ordina