VirtualBox 1.5: più OS, un solo desktop

Già divenuto open source, il software di virtualizzazione è stato ora rilasciato in una nuova versione che introduce una funzionalità simile alla Coherence di Parallels Desktop

Weinstadt - La società tedesca InnoTek ha aggiornato il proprio VirtualBox, uno dei pochi software di virtualizzazione commerciali per Windows e Linux di cui sia disponibile il codice sorgente.

L'ultima release, la 1.5.0, implementa per la prima volta una funzionalità chiamata seamless windows simile alla Coherence di Parallels o alla Unity di VMware: attivabile dall'utente per mezzo di una semplice combinazione di tasti, permette di far girare le applicazioni Windows fianco a fianco con quelle Linux.

Ciò si deve al fatto che VirtualBox è in grado di nascondere, all'interno delle macchine virtuali, il desktop di Windows, "isolando" in questo modo la finestra dell'applicazione d'interesse e permettendo all'utente di disporla sul desktop di Linux. Per il momento questa caratteristica funziona soltanto quando Windows gira come guest.
Tra le altre novità salienti di VirtualBox 1.5.0 c'è il supporto alle versioni x64 di Windows (modalità host), la virtualizzazione delle porte seriali, e la possibilità di effettuare il boot dei guest da remoto attraverso la specifica PXE 2.1 di Intel. Questa release contiene poi diversi bug fix e numerose migliorie alle funzionalità esistenti.

InooTek ha rilasciato il codice sorgente di VirtualBox all'inizio dell'anno, ma le versioni binarie, seppure gratuite, sono coperte da una licenza proprietaria che ne restringe l'utilizzo per fini non commerciali.

VMware non sta a guardare

All'inizio di agosto VMware ha invece introdotto il suo tanto anticipato Fusion, prima soluzione di virtualizzazione per Mac sviluppata dalla celebre società di Palo Alto. Destinato a rivaleggiare testa a testa con Parallels Desktop, VMware Fusion consente agli utenti Mac di far girare contemporaneamente sul proprio computer Mac OS X, Windows, Linux e altri sistemi operativi. Le principali funzionalità di Fusion sono descritte in questa pagina.
32 Commenti alla Notizia VirtualBox 1.5: più OS, un solo desktop
Ordina
  • Stallman c'è riuscito, il software commerciale è stato definitivamente ammazzato e a poco a poco tutti i superstiti moriranno soffocati dallo strapotere della nuova e subdola lobby mondiale open source.

    Basta ad esempio vedere come di software di virtualizzazione ne sono rimasti 4 gatti... tutti morenti, raramente aggiornati ma squisitamente open source e gratis, per la gioia di chi rode odia il mondo.

    Presto non ci sarà più concorrenza e lo sviluppo del software conoscerà il suo primo medioevo.

    Eh, Bravi! Ci siete riusciti (dico seriamente), nerds e neocomunisti il vostro odio contro tutto e contro la stessa umanità sta dando ancora un altro frutto.
    non+autenticato
  • Stavi forse scrivendo un software di virtualizzazione closed e ti senti intralciato dall'opensource.

    A me non può che fare piacere di avere strumenti aperti e funzionanti per queste attività. E poi non è affatto vero che sono di scarsa qualità, anzi quelli opensource sono proprio i migliori in questo segmento.
    non+autenticato
  • Schiavo del tuo SISTEMAAA!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tex
    > Stallman c'è riuscito, il software commerciale è
    > stato definitivamente ammazzato e a poco a poco
    > tutti i superstiti moriranno soffocati dallo
    > strapotere della nuova e subdola lobby mondiale
    > open
    > source.
    >
    > Basta ad esempio vedere come di software di
    > virtualizzazione ne sono rimasti 4 gatti... tutti
    > morenti, raramente aggiornati ma squisitamente
    > open source e gratis, per la gioia di chi rode
    > odia il
    > mondo.
    >
    > Presto non ci sarà più concorrenza e lo sviluppo
    > del software conoscerà il suo primo
    > medioevo.
    >
    > Eh, Bravi! Ci siete riusciti (dico seriamente),
    > nerds e neocomunisti il vostro odio contro tutto
    > e contro la stessa umanità sta dando ancora un
    > altro
    > frutto.

    ma va la bauscia!
    morenti? sarà per quello che le azione di vmware sono schizzate da 22 a 70 e passa dollari della sett scorsa...
    e il sw opensource non sarebbe aggiornato????
    o sei ignorante oppure sei uno di quelli che spara contro per partito preso... giusto per raccontare un po' di balle (berluschino docet)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tex

    > Eh, Bravi! Ci siete riusciti (dico seriamente),
    > nerds e neocomunisti il vostro odio contro tutto
    > e contro la stessa umanità sta dando ancora un
    > altro
    > frutto.

    Su su.. non te la prendere vedrai che tra poco FSF & co. cominceranno anche a bollire i bambini per fare concime!
    Così poi tu e il nano vi mettete l'anima in pace e potrete postare il vostro... "ve lo avevo detto"!
    Nell'attesa ti saremmo grati se continuassi a soffrire (se proprio devi) evitando di postare trollate che niente c'entrano con le notizie e il resto della discussione!
  • Ecco perche' ancora si uccide e il crimi dilaga,
    fino a che c'e' gente che sfrutta ogni
    minimo appiglio per un insulto.....
    per di piu' ingiustificato.....
    povero mondo......
    non+autenticato
  • Tranquillo, son solo trollate, se il mondo si accontentasse di queste e non d'altro, tutto andrebbe davvero meglio A bocca aperta
    non+autenticato
  • Quei vecchi volponi dei linari, se le studiano tutte pur di mettere windows dentro il loro linux.

    Adesso che esiste persino il tema clearlooks per xp, saranno liberi di lanciare i propri exe preferiti, senza preoccuparsi di sembrare dei vigliacchi estimatori di bill gates.
    Xp tanto sara' solo emulato, e linux rimane padrone incontrastato della macchina....tanto basta per avere la coscienza in pace.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo
    > Quei vecchi volponi dei linari, se le studiano
    > tutte pur di mettere windows dentro il loro
    > linux.
    >
    >
    > Adesso che esiste persino il tema clearlooks per
    > xp, saranno liberi di lanciare i propri exe
    > preferiti, senza preoccuparsi di sembrare dei
    > vigliacchi estimatori di bill gates.
    >
    > Xp tanto sara' solo emulato, e linux rimane
    > padrone incontrastato della macchina....tanto
    > basta per avere la coscienza in
    > pace.


    Bravo tu si che hai capito noi linari.
    Sicuramente hai parlato solo con dei troll visto che come linaro faccio girare windows xp ma anche altre distribuzioni restandomi la macchina pulita

    Mi basta un rm -i o solo rm da shell è rimetto tutto apposto.

    Ciao
  • io farei un bell' rm -Rf / fossi in te... a quel punto si che sarebbe tutto a posto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: pappappero pappa
    > io farei un bell' rm -Rf / fossi in te... a quel
    > punto si che sarebbe tutto a
    > posto...

    direi di no, visto che di solito non si usa l'utente root... al massimo un "sudo rm -Rf /", altrimenti cancelli solo i documenti dell'utente...

    ma che ci vuoi fare, voi utenti win siete abituati ad usare solo l'utente Administrator, non e' colpa vostra...
    ciko
    367
  • - Scritto da: pippo
    > Quei vecchi volponi dei linari, se le studiano
    > tutte pur di mettere windows dentro il loro
    > linux.
    >

    windows, come bsd, come debian sarge, come mac os x, come NT... hai presente a cosa serve un software di virtualizzazione?
    non+autenticato
  • > windows, come bsd, come debian sarge, come mac os
    Non OS X.
    non+autenticato
  • AHahah è proprio vero...

    Cosa bisogna fare a volte per la propria coscienza! E più si arrabbiano nel leggere queste righe, più lo confermano...

    Alla faccia di rm -i shell e company!
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo
    > Quei vecchi volponi dei linari, se le studiano
    > tutte pur di mettere windows dentro il loro
    > linux.
    >
    >
    > Adesso che esiste persino il tema clearlooks per
    > xp, saranno liberi di lanciare i propri exe
    > preferiti, senza preoccuparsi di sembrare dei
    > vigliacchi estimatori di bill gates.
    >
    > Xp tanto sara' solo emulato, e linux rimane
    > padrone incontrastato della macchina....tanto
    > basta per avere la coscienza in
    > pace.

    Discussione abbastanza sterile (a mio modesto parere) ognuno usi quello che gli pare senza cercare di convincere gli altri. Io uso linux si a a casa che in ufficio, ma per lavoro e anche per diletto uso Photoshop (compratomi dall'uffico giusto per evitare la diatriba windows=pirati a go go) mio padre usa Ulead Photo Impact (comprato pure quello) ma non passo il tempo a dirgli cose del tipo sei un fesso perche' non usi photoshop e cose del genere.
    Personalmente per quanto lo trovi meritevole e ben fatto io con gimp non mi trovo ma non per questo vado in giro a gridare Linari bastardi o Windowsiani non capite un belino, o Macachi etc etc.
    Punto due, io adoro i videogiochi e ammettere tutti che Linux certe cosette (oblivion) non le fa girare se non a prezzo di enormi (per la maggior parte delle persone) sbattimenti.
    Soluzione che ho adottato? dual boot con Linux e XP e avete risolto il problema. Produttività senza problemi di blocchi di sistema (che ogni tanto capitano ammettiamolo) e attività ludiche quando ne avete voglia e l'uso di quella particolare applicazione che vi piace e che proprio sotto Linux non c'e' (ancora), senza diatribe senza insulti e senza frasi del tipo "vigliacchi estimatori di bill gates"
    Un salutone e buona giornata a tutti/e.
    non+autenticato
  • E' bello (e raro) leggere un commento che non sia aggressivo.
    Trovarne uno che dica anche cose senzate è il massimo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: delbyblue
    > E' bello (e raro) leggere un commento che non sia
    > aggressivo.
    > Trovarne uno che dica anche cose senzate è il
    > massimo!

    ehm che ti posso dire grazie Imbarazzato davvero.
    Buona serata (vista l'ora)
    Luca
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo
    > Quei vecchi volponi dei linari, se le studiano
    > tutte pur di mettere windows dentro il loro
    > linux.
    >
    >
    > Adesso che esiste persino il tema clearlooks per
    > xp, saranno liberi di lanciare i propri exe
    > preferiti, senza preoccuparsi di sembrare dei
    > vigliacchi estimatori di bill gates.
    >
    > Xp tanto sara' solo emulato, e linux rimane
    > padrone incontrastato della macchina....tanto
    > basta per avere la coscienza in
    > pace.

    se vuoi semplificarla così fai pure, farai solo la figura del troll.
    Un utente linux che schiaffa programmi per windows su un OS linux lo fa perchè:
    - si tratta di un gioco che è solo per windows;
    - si tratta di un programma che usa per lavoro e di cui non può fare a meno
    - sperimentare (esempio Internet explorer (+ versioni) per testare i siti

    molto raramente installerà un programma per cui esiste l'equivalente per linux

    e inoltre non ho cpaito per quale motivo un programma di terze parti, seppur programmato per piattaforme MS non abbia il diritto di girare su linux. Mica lo ha fatto Ms...
    non+autenticato