Più smartphone all'orizzonte di HP

Il produttore di Palo Alto propone sul mercato due nuovi smartphone per ampliare la propria quota di mercato

Roma - Il mercato degli smartphone sembra sempre più interessante per HP che è pronta a salutare l'autunno con una nuova gamma di dispositivi multifunzione che hanno lo scopo di non far rimpiangere i PDA-phone finora prodotti dall'azienda di Palo Alto. Anche i nuovi device faranno comunque parte della linea iPAQ.

MSNBC accende infatti i riflettori su due nuove serie di modelli. In primis c'è l'iPAQ 600 Series Business Navigator, che dietro un look da telefonino nasconde applicazioni da PDA, inclusa la funzionalità di navigazione con mappe 3D. Il tutto gira su Windows Mobile 6, forte di una memoria RAM di 128 MB e ROM da 256 MB (espandibile con schedine microSD).

900A ruota segue l'iPAQ 900 Series Business Messenger (vedi foto), smartphone dotato di tastiera estesa QWERTY che ha tutta l'aria di voler strizzare l'occhio al mondo BlackBerry. Anche questa serie può contare su Windows Mobile 6, una memoria RAM di 128 MB e ROM da 256 MB e modulo GPS.
Entrambi terminali 3G (UMTS/HSDPA), i due nuovi iPAQ rappresentano il nuovo corso dei dispositivi tascabili HP, cui faranno seguito - a breve termine - altri nuovi modelli, per il momento sommariamente anticipati. L'azienda, che lo scorso anno ha superato Dell nelle vendite di PC, intende evidentemente rafforzare la propria presenza sul mercato della telefonia mobile ponendosi in concorrenza, oltre che con i BlackBerry, anche con l'apprezzata gamma Treo di Palm.
TAG: hp, smartphone