SMS osé, docente nei guai

Succede in Texas dove un insegnante di matematica assegna un compito alle medie che solleva un polverone

Roma - Voleva con tutta probabilità contribuire allo sviluppo delle loro capacità cognitive un insegnante di matematica di Grand Praire, in Texas, che ha assegnato ai suoi alunni di scuola media un compito molto particolare, quello di studiare e decodificare venti abbreviazioni comunemente usate negli SMS.

I problemi, riporta Fox4news, sono nati quando i genitori hanno visto la lista delle abbreviazioni. Insieme a frasi innocue si trovavano abbreviazioni scandalose come GYPO (Get Your Pants Off - "levati i pantaloni") o IWSN (I want sex now - "Voglio far sesso ora").

Alcuni genitori hanno già chiesto che l'insegnante sia rimosso dalla scuola ma per ora il preside tiene duro spiegando che il docente era in buonafede e che è già stato pesantemente redarguito.
11 Commenti alla Notizia SMS osé, docente nei guai
Ordina