Brevettato il PSP-phone

Il telefonino basato sulla versione tascabile della PlayStation non è più un rumor. Lo confermano un brevetto registrato da Sony-Ericsson e un'intervista rilasciata da Peter Ahnegard

Roma - Smentito tre mesi fa da Sony-Ericsson, il PSP-phone ricompare nelle news che rimbalzano in Rete, grazie alla pubblicazione delle immagini di un brevetto che potrebbe dare ufficialità all'ingresso della PSP nel mondo della telefonia mobile (vedi in fondo).

TrustedReviews e Mobile Entertainment sono i primi a ridare attualità alla notizia, spiegando che l'apparecchio avrà stile e interfaccia utente games-oriented. Una recente intervista rilasciata a Pocket Gamer da Peter Ahnegard, responsabile per Sony Ericsson per il gaming, conferma definitivamente le intenzioni del produttore nippo-svedese di lanciare un cellulare PlayStation.

Se lo sviluppo del progetto consentisse un lancio commerciale nel periodo natalizio, l'apparecchio potrebbe tentare di rompere le uova nel paniere alla piattaforma N-Gage che Nokia ha presentato a fine agosto.
Dal brevetto