Nokia 6555, č chic e non impegna

E' elegante, non vistoso e non ostenta le tecnologie di cui č dotato. Ma si rivolge ad un target che non cerca certo apparecchi entry-level

Roma - Il design è sicuramente uno dei punti di forza del Nokia 6555, il nuovo bivalve presentato dal colosso finlandese che punta ad un target di clienti amanti dello stile elegante e sobrio, che non vorrebbero però rinunciare a caratteristiche sfiziose.

Terminale GPRS/EDGE/UMTS, sfoggia un doppio display (interno con risoluzione QVGA - 240x320 pixel a 16 milioni di colori, esterno da 128x160 pixel a 256mila colori), una fotocamera da 1,2 Megapixel con zoom digitale 6x con funzione camcorder, connettività Blootooth, memoria interna di 30MB espandibile tramite schedine microSD. Non mancano le suonerie polifoniche a 64 voci, un lettore multimediale e multiformato (audio MP3, WMA, AAC e video 3GP, WMV, MPEg4), il supporto Java 2.1.

Il Nokia 6555 sarà disponibile a breve e dovrebbe inserirsi un una fascia di prezzo intorno ai 250 euro, qui sotto la foto ufficiale del dispositivo:
Il nuovo apparecchio