Microsoft a caccia delle Xbox modificate

Con una decisione destinata a generare molte discussioni, Microsoft sembra intenzionata ad impedire l'accesso al suo imminente Xbox Live alle console che contengano modifiche all'hardware o al firmware. Proteste

Microsoft a caccia delle Xbox modificateRedmond (USA) - Microsoft, di questi tempi molto impegnata nella lotta contro la pirateria, sembra decisa a tagliare le gambe ai produttori dei cosiddetti mod-chip, quei chippetti che disattivano diverse protezioni integrate in Xbox e consentono agli utenti di far girare dischi copiati, giochi d'importazione e software non certificato. La soluzione non passerà per le aule dei tribunali, bensì attraverso l'imminente servizio per il gioco on-line denominato Xbox Live.

Secondo quanto si può leggere all'interno dei termini di licenza per l'utente finale che accompagnano il primo kit in versione beta di Xbox Live, Microsoft si riserva il diritto di lasciare fuori dalla porta del suo network tutti quelli che risultino in possesso di una console modificata: per "modificate" s'intendono sia le Xbox su cui sia stato installato un qualche mod-chip, sia quelle il cui BIOS non corrisponda a quello originale.

"Si può accedere a Xbox Live solo con una console Xbox non modificata, ad eccetto per riparazioni o aggiornamenti autorizzati da Microsoft", recita l'EULA (End-User License Agreement) della versione preliminare del kit per la connessione al servizio di gaming online di Microsoft. "Ogni tentativo di disassemblare, decompilare, creare lavori derivativi, fare reverse engineer, modificare, dare in sub-licenza, distribuire o usare per altri scopi sia l'hardware che il software di questo sistema, è strettamente proibito".
Per meglio proteggere le sue proprietà intellettuali, e individuare più rapidamente chi non è in regola, nel contratto di licenza Microsoft si riserva anche la possibilità di "procurarsi informazioni sulle Xbox utilizzate per loggarsi su Xbox Live secondo quanto necessario per mettere in atto e proteggere la sicurezza di Xbox Live, e per rafforzare il Contratto". Quest'ultimo punto è meglio spiegato nella parte del contratto riguardante la privacy, dove si dichiara che la funzionalità di controllo, oltre che servire per aggiornare in automatico il software di Xbox, verrà utilizzata per "proteggere e difendere i diritti o le proprietà di Microsoft".

Così come ha appena fatto con il Service Pack 1 per Windows XP, Microsoft sembra dunque sempre più favorevole all'utilizzo dei propri servizi basati su Internet come strumento di verifica della regolarità di un prodotto.

Se i termini del contratto si mantenessero tali anche nella versione definitiva di Xbox Live, e Microsoft decidesse di applicare queste restrizioni, il suo servizio potrebbe risultare inaccessibile non solo per chi ha installato un mod-chip e utilizza abitualmente software copiato, ma anche per chi - pur violando le proprietà intellettuali di Microsoft - ha semplicemente modificato il firmware della console per far girare software open source (come Xbox Linux), copie di backup o programmi sviluppati in proprio.

I produttori di mod-chip sembrano tuttavia poco preoccupati di un'eventuale mossa di questo tipo da parte di Microsoft: secondo alcuni esperti, molti chippetti cracca-Xbox possono infatti essere facilmente "nascosti" agli occhi di Microsoft attraverso una loro temporanea disattivazione o mediante altri trucchetti implementabili con eventuali aggiornamenti del firmware.
112 Commenti alla Notizia Microsoft a caccia delle Xbox modificate
Ordina
  • Ma io pensavo fosse un nuovo hardware che supporta unix , invece scopro che e' una console di M$ .... mha .. sempre tutte queste X in mezzo
    non+autenticato
  • Non capisco l'importanza di questa notizia. Per caso, c'e' qualcuno di voi che ha comprato la Xbox???? Ma siete davvero in tanti? Mah...

    Salutoni da Greenu
    non+autenticato
  • salve ragazzi, sono nuova Sorride come va? ascoltate so vedere l'ip ma se una persona mi disturba vcome faccio a mandala via dalla chat devo scarikare qualche cosa? uso il pc da ormai due anni e mi sembra il caso di iniziare a saperlo usar meglio chi mi aiuta? con un bacio dalla vostra mari ( furbetta**) rispondetemi!!1
    non+autenticato


  • - Scritto da: mariiiiiiiii!
    > salve ragazzi, sono nuova Sorride come va?
    > ascoltate so vedere l'ip ma se una persona
    > mi disturba vcome faccio a mandala via dalla
    > chat devo scarikare qualche cosa? uso il pc
    > da ormai due anni e mi sembra il caso di
    > iniziare a saperlo usar meglio chi mi aiuta?
    > con un bacio dalla vostra mari ( furbetta**)
    > rispondetemi!!1

    Ciao Mari Sorride
    Se la chat è gestita da te, essendo la moderatrice, puoi espellere la persona che da fastidio.
    Se non sei tu la moderatrice, deve pensarci chi la gestisce, se è dentro in quel momento, oppure su suggerimento tuo o di altre persone.
    Se non ci sono moderatori ed è una chat libera, nella quale entri senza nickname e password, allora mi sa tanto che puoi farci ben poco.
    Spero di averti aiutata.
    Ciao

    non+autenticato
  • Se uno vuole rendere la sua console + potente o prestante perchè impedirlo?
    Rispetto in pieno i diritti delle case videoludiche ma sembra impossibile x me non ottimizzare la console. Io ho reso una console da 8 bit in una da 39 bit.
    Con ciò voglio dire che trovo stupido e inutile quello che vuol fare Xbox
    Grazie marco
    non+autenticato
  • secondo me e' giusto finalmente microsoft passa dalla parte del software libero infatti cosi' incoraggia lo sviluppo di hardware veramente libero ad esempio basato sul 6502 o sullo z80 che sono processori liberi al contrario del suo quindi ora basta fare il porting di linux a 8 bit
    non+autenticato


  • - Scritto da: Linucs
    > secondo me e' giusto finalmente microsoft
    > passa dalla parte del software libero
    > infatti cosi' incoraggia lo sviluppo di
    > hardware veramente libero ad esempio basato
    > sul 6502 o sullo z80 che sono processori
    > liberi al contrario del suo quindi ora basta
    > fare il porting di linux a 8 bit

    fammi capire
    a te il processore di PS2 (proprietario e dall'architettura non divulgata, quindi inutilizzabile) ti sembra "libero"
    mentre il processore x86 di xbox (lo stesso che abbiamo sui nostri pc) ti sembra "non libero"?

    ma sei fuori??
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 22 discussioni)