Luca Annunziata

Gli utenti di MySpace? Alieni

La US Navy cerca reclute ma non ha idea di come avvicinare la generazione XY, quella che fa di MySpace e social network uno stile di vita. I marines tentano di adattarsi, e ora i risultati sono sotto gli occhi di tutti

Roma - ╚ un quadro piuttosto desolante quello dipinto da una breve presentazione scaricabile dal sito della Marina statunitense, segnalata da Wired: i Millennials, vale a dire i ragazzi USA con età compresa tra i 17 e i 24 anni, sono una "forma di vita aliena" rispetto alla tradizione (militare e non), cresciuti in un ambiente che li ha profondamente cambiati - secondo la Marina in peggio - rispetto alla generazione precedente.

Tutto, dal linguaggio all'educazione, è mutato nei giovani: sempre connessi alla rete, convinti che "qualsiasi problema possa essere risolto da qualche gadget elettronico". Secondo i militari, i Millennials non hanno fretta di terminare gli studi e non sentono la spinta a realizzarsi tipica dei loro coetanei di altre epoche. Anzi, vedono nel college un ottimo periodo per rilassarsi e concedersi una vita da scansafatiche, per rimandare il momento in cui dovranno assumersi delle responsabilità da adulti.

Una slide della presentazione della US NavyLa generazione di MySpace sarebbe restia a sottomettersi alla rigide regole della vita militare: la loro "soglia di sopportazione per i discorsi seri è molto bassa", così come il loro desiderio di confrontarsi con la vita reale. Sono abituati a ricevere frequenti gratificazioni ("drogati da narcisistiche lodi"), dai loro familiari e dalla scuola, e dunque potrebbero trovare poco interessante un sistema gerarchico rigido come quello dell'esercito. Anche il rapporto con i genitori è cambiato: rispetto al passato è molto migliorato, e non costituisce più una spinta decisiva per allontanarsi dal nido.
Inutile poi tentare di rabbonirli raccontando frottole: in pochi colpi di mouse saranno in grado di raccogliere opinioni ed esperienze sulla Marina dal loro network sociale, e quanto leggeranno su Internet non farà altro che allontanarli ulteriormente dall'arruolamento. Senza contare che durante l'addestramento o le missioni, sarebbero scollegati dalla loro "lista contatti": una condizione che in pochi sarebbero disposti ad accettare, tanto che per alcuni di loro non varrebbe neppure la pena perdere tempo.

La soluzione? Tentare di comprenderli, imparando il loro incomprensibile linguaggio e intercettando i loro gusti. Magari cercando di sostituire al programma di Instant Messaging preferito una adeguata struttura sociale nel reggimento, oppure cercando di carpire le loro difficili preferenze, risultato della fusione di un gran numero di culture e stili, per tentare di suscitare il loro interesse.

Si potrebbe, ad esempio, fare leva sul loro rinnovato senso del dovere verso la comunità: sono moltissimi i ragazzi che fanno volontariato o sono attivi nella società. Una impresa che tuttavia potrebbe rivelarsi molto difficile, visto che l'informazione capillare su eventi tragici come la guerra in Iraq o le stragi scolastiche, ha instillato una profonda diffidenza dei ragazzi in tutto ciò che suona militare. E instillare il concetto di "nemico", in una generazione abituata ad avere amici e conoscenti in tutto il mondo, potrebbe rivelarsi complicato.

Luca Annunziata
37 Commenti alla Notizia Gli utenti di MySpace? Alieni
Ordina
  • premesso che tutti quelli che gestiscono uno spazio su myspace sono dei truzzi

    la USNavy avrebbe più possibilità di reclutare scimmie piuttosto che carne da cannone come i truzzi.

    Ma forse è proprio quello che serve, i truzzi sono inferiori e basta darli una maglietta con scritto D&G per convincerli ad andare in "gita" in Iraq.
    non+autenticato
  • Come fai dire che TUTTI quelli che usano tale servizio siano necessariamente truzzi? Non generaliziamo, il fatto è che moltissimi giovani ormai non sono cosi scemi come vogliono farci credere e tanto mento non vogliono nemmeno fare i soldati visto che sanno molto bene la possibile fine che fanno.

    L'unico modo di avere sempre dei nuovi soldati e quella di tenere della aree della propia nazione, in situazioni di estrema povertà per spingere le persone "disperate" ad un posto "sicuro".
    Sgabbio
    26177
  • lo si fà in civilization IV......tenere certe città ad determinato livello di infelicità per poter fare i citadini consiglieri e guadagnare di bonus..
    Sid Meier's the new nostradamus?


    a parte la digressione, rispondo al primo:

    Ho parliamo di cose differenti visto il gergo usato o tu hai un ottimo pusher.

    come mai dici truzzi? per me il truzzo è il discotecaro (pure io mangio l'MDMA ma non ho bisogno di esprimere la mia violenza repressa quando lo faccio) che getta le basi della propria personalità nell'essere accettao dal gruppo, in poche parole un vero comunista che annulla sè stesso nell'etica pubblica (di un gruppo più ristretto che uno stato ma sempre di un certo gruppo)!

    col kaiser che tutti quelli che gestiscono uno spazio su myspace sono truzzi!
    ci vuole impegno per farlo (bene) e non ce la fà certo chi deve "beccarsi in stazione" con la compagnia per far ruggire un po' la marmitta e girare due canne parlando di quanto facevano schifo le pastiglie della scorsa serata, se invece ti riferisci alla musica probabilmente non hai l'orecchio per distinguere la techno dalla tekno dall'elettronica etc. etc. etc.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio

    > L'unico modo di avere sempre dei nuovi soldati e
    > quella di tenere della aree della propia nazione,
    > in situazioni di estrema povertà per spingere le
    > persone "disperate" ad un posto
    > "sicuro".

    Aaahh sga' stamme a sentì come t'è venuta l'idea che avere come ideale "il posto sicuro" (aka privo di responsabilità) non è da "truzzi"?
    Famme capì...ma a te se ti spingono alla disperazione ec.. eccc. ti viene in mente il "posto sicuro"?...

    Fammete chiede 'na cosa sga'... ma secondo te a Pertini e ai costituenti della nostra repubblica (che stavano ar gabbio) ie veniva in mente "er posto sicuro"?... e se quello ie fosse venuto in mente come sarebbe la nostra costituzione adesso?

    Ah sga' dacce na pensata!
    non+autenticato
  • > premesso che tutti quelli che gestiscono uno
    > spazio su myspace sono dei truzzi

    Ma sai almeno di cosa stai parlando?
  • Le realtà delle cose e' che mi sembra un "rapporto" fatto per i reclutatori sul che cosa si troveranno davanti quando andranno per i collage americani che notoriamente non hanno mai dato tanti "volontari" alle forze armate USA.
    Per capirne i difetti e fare leva su questi per il reclutamento.
    Difatti l'enorme numeri di volontari e' dato da naturalizzati o da persone che non hanno un lavoro, non hanno copertura medica o da ragazzi che non si possono permettere gli studi ed allora si arruolano epr qualche anno in marina.
    E' dato che dal 2001 le esigenze della FA sono cambiate con numeri sempre maggiori e con un turn over di personale che e' quasi imparazzante per gli stessi Stati Uniti, viceversa gli americani sono piu' propensi visti i vari pericoli a non firmare più ma piuttosto a restare nel limbo di un lavoro civile.
    Da qui la necessità di raschiare il fondo e di cercare nei collage una massa di secchioni per le seconde o terze linee, naturalmente questo ha portato i reclutatori in ambienti distanti anni luce dalle basi operative da qui la frase conclusiva :

    Remember how the previous generation misunderstood you?

    Try not to do it to them
  • A parte le solire facilonerei sui giovani attuali, vero che nessuno commenta questa frase:

    "E instillare il concetto di "nemico", in una generazione abituata ad avere amici e conoscenti in tutto il mondo, potrebbe rivelarsi complicato."

    Ohibò.... ma a nessuno son venuti i brividi? Da quando avere amici e conoscenti in tutto il mondo e non considerare gli altri "nemici" è un male????

    Certo è un male per la marina americana... mah...
    non+autenticato
  • > Ohibò.... ma a nessuno son venuti i brividi? Da
    > quando avere amici e conoscenti in tutto il mondo
    > e non considerare gli altri "nemici" è un
    > male????
    >
    > Certo è un male per la marina americana... mah...

    Caro DeAbner,
    la strategia del terrore di CiaTalebaniBush è ormai talmente ritrita che per quelli più svegli è stata solo una noiosa conferma. In più una noiosa conferma che non sanno più che inventarsi.
    non+autenticato
  • Ecco appunto.

    Che i pischelli cresciuti a myspace non siano al livello delle generazioni precedenti cresciuti a smanettare col commodore e' ovvio, c'e' troppa pappa pronta. Anche se per chi vuole, smanettare adesso e' molto piu' gratificante. E poi la Tivvi' che avevamo noi non era arrivata agli attuali livelli di propaganda, anche se in fondo i programmi e i film di una volta hanno piantato i semi della situazione attuale.

    Ma se i giovani andassero tutti belli contenti in marina ad aiutare gli eserciti privati in iraq a torturare civili senza processo, tanto per ricordarsi di cosa succede veramente, ci sarebbe ancor piu' da preoccuparsi.
    non+autenticato
  • tu dici che non siamo al livello dei commodoristi?

    (PRESS PLAY ON TAPE, RUN, sigh, avevo 7-8 anni ed i commodore era già vecchio ma sempre affascinante...joystick nero e rosso, ormai il mio cigolava ma ho sfondato una bella serie di giochi che ora ho sull'emulatore, vuo mettere il doppio click?)

    la pappa pronta è una questione vaga, cosa intendi?
    ti assicuro che è più difficile immaginarsi a 20 anni un futuro ora che per chi ne aveva, appunto, 20 negli anni '80 o prima ancora......anche se sbagliate avevate determiate certezze per il futuro (economiche)

    per la questione della Tivvì devi anche considerare che sotto sotto forse noi abbiamo + corazza di voi, i vostri genitori credevano alle notizie del giornale e della tv, voi un po' meno e vi incazzavate, noi non ci crediamo affatto (neppure il baluba tutto telefonino e maglia playboy crede al telegiornale....ilproblema è che pur non credendoci il suo atteggaiment non cambia) eppure non ce ne frega neanche niente...personalmente mi interesso sia di politica sia di economia/cultura/sociologia in generale, me ne sbatto del fatto che l'Italia stia morendo e stia per scoppiare una guerra che spero non combatteremo neanche (a meno di perderla, ovvio).
    dopo viene la rinascita e quelli che ora hanno dai 60 in sù saranno morti o all'ospizio, allora, forse, potremo cominciare ad interessarci della "res publica" e mollare il telefonino

    PS: quando vedi un ragazzino/ragazzina incollato al cell molto probabilmente stà gettando le basi per un proficuo scambio di liquidi corporei con un altro esemplare coetaneo...tu lo molleresti così facilmente il cell?

    ah pure io dico la stessa cosa ai pivelli (ovvero chi ha uno-due anni meno di me) della mia ex-scuola, non sarà che è una cosa che ci si dice di generazione in generazione dalla notte dei tempi?
    non+autenticato
  • ai miei tempi al mio iti si combinava di tutto
    chi faceva le schedine isa da mettere nel pc e poi i programmini in turbo pascal che usavano la vga e il mouse

    chi si divertiva a esplorare la rete scolastica, ai tempi ancora con i cavetti 10megabit e un server nt senza nessun service pack

    ora sono tornato li, hanno molti xp e qualche linux e ho chiesto a un prof
    ma quante volte vi hanno bucato la rete del laboratorio?
    risposta:magari, non lhanno mai fatto, no no mai fatto davvero (e questo ne sa di reti,quindi se ne sarebbe accorto se combinavano qualcosa)
    poi
    c'e qualcuno li che usa mai linux?
    nessuno, ancora come installato, non lo usano mai

    ecco i futuri periti:ignoranti che non sanno un cazzo se non come fare con labvieu gli esercizi del prof (e si poi quando vanno in una ditta pensano che lo comperano per loro?) ma zero c, pascal, o stagnare
    non+autenticato
  • Beh, ai miei tempi quelle "cazzate" le ho fatte anch'io e mi sono pure divertito parecchio. Purtroppo oltre alla difficoltà del metodo (che spaventa molti) e alla facilità del guardare la tele o semplicemente navigare, si aggiunge la complicazione aggiunta dalle varie leggi.

    Se un ragazzino craccava il computer scolastico ai miei tempi il peggio che capitava era una ramanzina e diventava automaticamente l'idolo di tutti (anche dei professori Occhiolino ), oggi invece arrivano i carabinieri o i servizi segreti e finisce in tribunale, magari con l'accusa di terrorismo e forse pure indagato per pedofilia (in fondo se qualcuno si intende di informatica e cracca il computer della scuola deve per forza aver fatto anche altre cose ben peggiori).

    Questa mi sembra una buona ragione per scoraggiarne parecchi.

    E vista la situazione non vedo miglioramenti possibili all'orizzonte.
    non+autenticato
  • si, andare in cina e fare li tutto senza norme cee raee rohs e altre cagate pazzesche come dice fantozzi

    li si che ci si diverte

    nel 1970 pure le tv funzionavano e trasmettevano porni a go go, le radio anche andavano e con la fiat 127 si andava al lavoro

    ora cosa hanno da rompere con queste leggi inutili
    non+autenticato
  • ... Se ne fa la Marina dei tizi di MySpace?

    Sono un branco di ragazzetti emo, passano le giornata a mangiare schifezze e a piangersi addosso e ad essere più Dawson del Dawson Leery di "Dawson's Creek".

    Tutti lì ad ascoltare i My Chemical Romance piangendo come disperati con i loro ciuffetti sparati sugli occhi, meditando sulle loro agiatissime patetiche esistenze.

    Se non hanno 10'000 persone che non conoscono nella friendlist minacciano di suicidarsi o si tirano pallonate in faccia da soli.

    E questi dovrebbero ARRUOLARSI? Ma siamo matti? A gente che si taglia con la carta del diario dovremmo mettere in mano un M16A4? Così invece di gridare "Hoo-HA!" i soldati del futuro si produrranno in un collettivo "WAAAAH! Sono sfigato e tutti mi odiano"?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Number 6
    > ... Se ne fa la Marina dei tizi di MySpace?

    Cosa vuoi che faccia, giochi a nascondino?
    Li addestra e li manda a combattere.
    O credi che tutti gli eserciti accolgano sempre e solo equilibrati e coscienziosi giovani spinti da profonde motivazioni personali a lungo maturate?
    Chi si arrula, benvenga, pensera' la marina, e' sempre un soldato in piu'.

    > Sono un branco di ragazzetti emo, passano le
    > giornata a mangiare schifezze e a piangersi
    > addosso
    > Tutti lì ad ascoltare i My Chemical Romance
    > piangendo come disperati con i loro ciuffetti
    > sparati sugli occhi, meditando sulle loro
    > agiatissime patetiche
    > esistenze.
    > Se non hanno 10'000 persone che non conoscono
    > nella friendlist minacciano di suicidarsi o si
    > tirano pallonate in faccia da
    > soli.

    Che stereotipi che ti sei fatto.
    Peccato averceli fatti conoscere.
    non+autenticato
  • Pensa che tutti i giovani siano EMO.... mamma mia....
    Sgabbio
    26177
  • Che se ne fa?? Un giorno voteranno e... se scegliessero un presidente che dice "Aboliamo la marina?"


    - Scritto da: Number 6
    > ... Se ne fa la Marina dei tizi di MySpace?
    >
    > Sono un branco di ragazzetti emo, passano le
    > giornata a mangiare schifezze e a piangersi
    > addosso e ad essere più Dawson del Dawson Leery
    > di "Dawson's
    > Creek".
    >
    > Tutti lì ad ascoltare i My Chemical Romance
    > piangendo come disperati con i loro ciuffetti
    > sparati sugli occhi, meditando sulle loro
    > agiatissime patetiche
    > esistenze.
    >
    > Se non hanno 10'000 persone che non conoscono
    > nella friendlist minacciano di suicidarsi o si
    > tirano pallonate in faccia da
    > soli.
    >
    > E questi dovrebbero ARRUOLARSI? Ma siamo matti? A
    > gente che si taglia con la carta del diario
    > dovremmo mettere in mano un M16A4? Così invece di
    > gridare "Hoo-HA!" i soldati del futuro si
    > produrranno in un collettivo "WAAAAH! Sono
    > sfigato e tutti mi
    > odiano"?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Number 6
    > ... Se ne fa la Marina dei tizi di MySpace?
    >
    > Sono un branco di ragazzetti emo, passano le
    > giornata a mangiare schifezze e a piangersi
    > addosso e ad essere più Dawson del Dawson Leery
    > di "Dawson's
    > Creek".
    >
    Un soldato emo, in quanto aspirante suicida, potrebbe competere con i blasonati kamikaze medioorientali..
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)