P2P, Demonoid riemerge

I rumors erano veri: il tracker BitTorrent è stato preso di mira dalle autorità canadesi. E ora gli utenti canadesi non possono più accedervi

Roma - Alla fine è tornato: dopo giorni in cui il sito era sparito (ora va ad intermittenza) e altri in cui risultava raggiungibile ma solo in certi momenti il server, il celebre tracker BitTorrent Demonoid è ora nuovamente operativo.

I rumors riportati da Punto Informatico si erano rivelati corretti: dietro la "sparizione" temporanea del tracker c'è un'azione legale della CRIA, la società del copyright canadese.

Anche per questo, racconta ora Zeropaid, il tracker pur trovandosi proprio in Canada ha bloccato l'accesso ai suoi server agli utenti canadesi.
5 Commenti alla Notizia P2P, Demonoid riemerge
Ordina
  • La CRIA, come chiunque conoscendo la lingua inglese puo' controllare visitando il suo sito ufficiale, *NON* e' un'autorita' canadese ma e' un'associazione no-profit che supporta alcune compagnie dell'industria musicale.
    non+autenticato
  • Sarà anche no-profit ma scommetto che per fare quello che fa di certo i profit gli arriveranno,sicuro! Indiavolato
  • Voglio dire che fra i metodi attuati delle majors contro il P2P ci potrebbe anche essere quello piuttosto subdolo di prendere il controllo del tracker, costringendo gli amministratori al silenzio minacciando di azioni legali, quindi rimettere in funzione il tutto ma stavolta accedendo liberamente ai log e quindi potendo ottenere tutti i dati su IP e cosa si scarica.

    Chi avesse un account li' farebbe molto bene a non fidarsi, almeno per ora. Demonoid è uno dei migliori siti in giro, ma alla luce degli ultimi avvenimenti non mi sentirei di ritenerlo affidabile.
    non+autenticato
  • cmq più sicuro di emule e soulseek. e vista anche la mazzata che hanno dato ad alcuni utenti di dc++ (quasi 9milioni di euro di multe)..

    poi cmq su demonoid c'è anche tanta roba legal.
    non+autenticato
  • Per quanto mi riguarda ho ben in mente un concetto antico: rispetto.
    Rispetto tutto ciò che merita rispetto.
    Manco di rispetto a ciò (o a colui) che me ne manca.
    Personalmente ho un'ampia raccolta di LP (antichi, ma in perfetto stato) quindi ho il diritto a disporre di quella musica.
    Purtroppo per alcune leggi costituisce reato scaricare musica che... si possiede!
    E' assurdo.
    Non lo condivido.

    Un comportamento come quello che Lei descrive da parte delle Major è intollerabile.
    Se uno entra in casa mia non invitato, legge o non legge, si trova schiantato al suolo dal quinto piano.
    Prendete pure il mio IP, ma state attenti ai vostri...
    H5N1
    1641