Serenata da Samsung e B&O

Il produttore lancia un nuovo cellulare musicale in partnership con la celeberrima Bang&Olufsen

Milano - La vocazione musicale del nuovo cellulare frutto della partnership siglata da Samsung e Bang&Olufsen è resa evidente fin dal nome, Serenata. Un nome con cui le due aziende sperano di conquistare i cuori degli amanti della musica.

Il nuovo dispositivoSerenata viene dopo Serene e promette in primis un'ottima qualità del suono: "Nutriamo grandi aspettative da Serenata, in quanto questo è il risultato della nostra visione comune che ci spinge ad andare sempre oltre i confini e offrire ai nostri clienti prodotti unici ed appassionanti", constata Torben Ballegaard S°rensen, CEO di Bang&Olufsen.

Il music-phone è dotato di un sistema di altoparlanti stereo incorporato per l'ascolto dei file audio in formato MP3, WMA, e AAC e possiede ringtone speciali come i suoni sviluppati da un triangolo, da fischi del vento, vari tipi di vetro e diversi tipi di legno. Posizionato sulla sua base integrata o tenuto nel palmo della mano, Serenata è comunque un cellulare che si distingue per il suo design, in cui spiccano materiali hi-tech come l'alluminio e la superficie laccata soft touch. Anche il display LDC a colori di 2.4 pollici si fa notare, cambiando colore a seconda dell'utilizzo: se l'apparecchio è in modalità "telefono" il display è blu, mentre se in modalità "musica" diventa rosso.

Queste le caratteristiche tecniche principali del Serenata:
- network: HSDPA/UMTS/EDGE/GPRS, 900,1800,1900 + 2100 MHz
- dimensioni: 109,5 x 63 x 19.7 mm
- peso: 147 g
- batteria: 1000 mAh (autonomia massima dichiarata 290 ore in standby, 3 ore in conversazione)
- Display: LCD da 2,26 pollici, 240x240 pixel, 256mila colori
- connettività: Bluetooth + USB
- browser WAP 2.0
- messaggistica: SMS, MMS, E-Mail (POP3, IMAP4, SMTP, SSL, TLS)
- memoria: 18MB + 4GB
- codec audio: MP3, AMR (Voice Tag), AAC, AAC+, WMA, WMA Lossless
- DRM: OMA DRM, Windows Media DRM
In Italia sarà commercializzato in esclusiva da TRE da fine novembre 2007, ad un prezzo che al momento è ancora da definire.