Adobe porta Flex Builder su Linux

Dopo Flash Player 9, ecco il framework di sviluppo Adobe Flex Builder su Linux, attualmente in stato di alpha. Il software permette di creare applicazioni in Flash anche molto complesse

Santa Clara (USA) - Compiendo un primo importante passo nel portare il proprio framework di sviluppo su Linux, Adobe ha rilasciato una versione alpha del proprio ambiente di sviluppo integrato (IDE), Flex Builder, in grado di girare su alcune delle più diffuse distribuzioni del Pinguino.

Disponibile per il download sul sito Adobe Labs, il software include un sottoinsieme di funzionalità alla base del futuro Flex 3, chiamato in codice Moxie. Attualmente Flex Builder per Linux supporta la creazione di nuovi progetti, la colorazione del codice, i suggerimenti online, la compilazione, il debugging e AJAX Bridge.

Flex Builder per Linux, che supporta ufficialmente Ubuntu 7.04, SUSE Linux Enterprise Server 10 e RedHat Enterprise Linux WS 4, non è un'IDE a sé stante, ma un plug-in per la celebre piattaforma di sviluppo open source Eclipse. Per utilizzarlo occorre, oltre ad Eclipse 3.3, anche Java Runtime Environment 1.5.x e Firefox, unico browser supportato da Adobe in ambiente Linux. Per fare il debugging delle applicazioni è inoltre necessaria la versione di Flash Player con supporto alle informazioni di debug.
Adobe Flex è un framework multipiattaforma che permette di creare applicazioni per Internet in grado di girare su tutti i principali web browser e sistemi operativi. Lo scorso maggio Adobe ha annunciato l'intenzione di pubblicare parte del codice di Flex sotto la licenza open source Mozilla, che consentirà agli sviluppatori di utilizzare tale codice anche all'interno di applicazioni proprietarie.

Questa alpha di Flex Builder segue il rilascio, avvenuto all'inizio dell'anno, di Flash 9 per Linux, una release a lungo attesa dalla comunità di utenti e di sviluppatori del Pinguino.
41 Commenti alla Notizia Adobe porta Flex Builder su Linux
Ordina
  • Il 5 ottobre 1991, fu annunciato al mondo il nascituro pinguino.

    Vai Linux che tra due anni sei maggiorenne (e magari per allora avrai anche i drivers in user space) !!! Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: il gelato che uccide
    > Il 5 ottobre 1991, fu annunciato al mondo il
    > nascituro
    > pinguino.
    >
    > Vai Linux che tra due anni sei maggiorenne (e
    > magari per allora avrai anche i drivers in user
    > space) !!!
    >Occhiolino

    fra due anni linux sarà storia
    non+autenticato
  • >
    > fra due anni linux sarà storia

    si, Storia dell'Evoluzione da Personal Computer a NaVi Devices.

    aspetta che escano un paio di progettini in cantiere e vedrai che fine faranno le icone 64x64 per i file e il tasto start per cercare i programmi (Rotola dal ridere)

    ...non ne hai nemmeno idea di quel che t'aspetta...

    Fan AmigaFan LinuxFan Apple
  • Quelli che parlano a vanvera, invece (e purtroppo), non faranno mai storia...
    Si sa: la mamma dei cretini è sempre incinta.
    H5N1
    1641
  • Passa a win!
    non+autenticato
  • Forse sottovaluti che chi è passato a Linux proviene già da win ed è stufo marcio di quel mondo.
    non+autenticato
  • Ci stanno lavorando infatti,
    hanno appena rilasciato flashplayer 9 beta

    http://labs.adobe.com/technologies/flashplayer9/
  • cazzo spari tu, guarda che flash 9 stabile per linux e' stato rilasciato e integrato nelle distro da quasi 1 anno!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ano nim o
    > non era meglio lavorare su flash?

    il problema non è flash, ma linux

    ma è un problema difficile da far capire a chi crede di essere un hackerz Occhiolino
    non+autenticato
  • Tu sicuramente sei ricercato dalla cia... con tutti i programmi cracckati che hai scaricato da emule
    non+autenticato
  • Eh infatti cosa vuoi che ne sappia un hacker se un SO e' buono o no. Immagino che XP su 3ghz che ho al lavoro sia da 0.5 a 10 volte piu' lento della mia scrivania su portatilino a 1.7mhz perche' e' migliore. Bisogna vedere cosa dicono gli independent studies finanziati da Microsoft, giusto?
    non+autenticato
  • controlla di avere come jvm di default quella sun e non un'alternativa gpl. A me e' cambiato parecchio in quanto a performance e stabilita'
    non+autenticato
  • Scusa cosa c'entra Java?!?
    Il plugin di FlashPlayer non usa alcuna JVM...
    H5N1
    1641
  • Guarda che flash 9 e' stato rilasciato in versione stabile da quasi un anno !!!!!!!!!!
    non+autenticato
  • non tutte nella stessa direzione purtoroppo...vedi Apple
    non+autenticato
  • A quanto pare stanno portando sempre più applicazioni verso Linux..
    ..Qualcosa sta cambiando..
    non+autenticato
  • Spero che questo sia solo l'inizio di una lunga serie di portingSorride
    non+autenticato
  • Sì m a Adobe va lenta...

    Ricordiamo sempre che Micro$oft è nel CDA di Adobe e ne possiede un corposo pacchetto azionario che ne può limitare le decisioni strategiche.

    E sono più che certo che è M$ ad impedire il porting dei migliori prodotti Adobe su Linux, perché ormai la quota di utenti Linux che potrebbero comprare e usare Photoshop su Linux sarebbe sicuramente superiore a quella Mac e Windoz.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lillo
    > Sì m a Adobe va lenta...
    >
    > Ricordiamo sempre che Micro$oft è nel CDA di
    > Adobe e ne possiede un corposo pacchetto
    > azionario che ne può limitare le decisioni
    > strategiche.
    >
    > E sono più che certo che è M$ ad impedire il
    > porting dei migliori prodotti Adobe su Linux,
    > perché ormai la quota di utenti Linux che
    > potrebbero comprare e usare Photoshop su Linux
    > sarebbe sicuramente superiore a quella Mac e
    > Windoz.

    D'accordo, spiegazione plausibile, ma credo anche che molti utenti passerebbero a Linux se avessero a disposizione programmi professionali come Photoshop.
    non+autenticato
  • Lo credo anche io. Purtroppo molte persone sono ancora vincolate a winzozz a causa delle killer-app
    non+autenticato
  • E Micro$oft si è fiondata ad investire in queste aziende quando hanno avuto periodi di crisi.

    Sono a budget questi investimenti fanno parte di quel disegno di mantenimento della turbativa di mercato e della posizione dominante.
    Insieme ai ricatti ai produttori di PC che vogliono vendere macchine senza Winzozz.
    non+autenticato
  • Ricordo i tempi in cui questo si chiamava Monopolio ed era illegale e si andava DAVVERO in galera...
    Ah, nostalgia!A bocca aperta
    H5N1
    1641
  • ma sbaglio o nell'ultima versione di wine si supporta pienamente photoshop cs2? la cs3 gia si avvia nei test e manca poco al corretto funzionamento quindi a mio parere il porting è inutile
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lillo
    > ormai la quota di utenti Linux che
    > potrebbero comprare e usare Photoshop su Linux
    > sarebbe sicuramente superiore a quella Mac e
    > Windoz.

    questa è da "virgolette"

    ma dove vivi?
    non+autenticato
  • Gli utenti Mac sono il 6%
    Quelli Linux ufficiali bene o male contati sono il 12%, il doppio del Mac, il restante 81% Winzozz con cun 1% di altri sistemi.

    Quanti utenti Mac di quel 6% usano Photoshop?

    Quanti utenti Winzozz usano Photoshop?

    Dato che utilizzatori di Potoshop sono spesso professionisti o dilettanti ma un tantino più abili degli utenti comuni non sarebbe un problema per molti di loro usare Linux.

    Dato che gli utenti Mac sono più fidelizzati verso la piattaforma e il marchio difficilmente lo abbandonerebbero.
    Ma quelli Winzozz se avessero Photoshop e altre ottime applicazioni su Linux abbandonerebbero immadiatamente Winzozz.

    Dato che Linux ha un installato doppio al Mac è una potenziale piattaforma alternativa a Winzozz e anche Mac come workstation grafica se avesse programmi appositi come quelli di Adobe.

    Il potenziale numero maggiore di utenti era inteso con tutti quelli che abbandonerebbero Winzozz per Linux + quelli Linux che inizierebbero a comprare Photoshop, se c'è ne fosse una versione per Linux.

    Ti è chiaro o ne faccio dei grafici a barre e te li attacco in power point come nei briefing?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lillo

    > Dato che Linux ha un installato doppio al Mac è
    > una potenziale piattaforma alternativa a Winzozz
    > e anche Mac come workstation grafica se avesse
    > programmi appositi come quelli di
    > Adobe.

    ma dove vivi?

    >
    > Il potenziale numero maggiore di utenti era
    > inteso con tutti quelli che abbandonerebbero
    > Winzozz per Linux + quelli Linux che
    > inizierebbero a comprare Photoshop, se c'è ne
    > fosse una versione per
    > Linux.
    >
    > Ti è chiaro o ne faccio dei grafici a barre e te
    > li attacco in power point come nei
    > briefing?

    stai delirando soffocato dalle tue stesse menzogne

    gli utenti linux sono tirchi per natura, oltre che essere 4 gatti, l'ideologia del freesoftware serve solo a coprire la miserabile avarizia
    non+autenticato
  • certo che basterebbe portare photoshop elements per avere ONDATE di migrazioni!Sorride
    non+autenticato
  • Scusa l'ignoranza: in cosa differisce Photoshop Elements da Photoshop completo da un punto di vista tecnico?
    non+autenticato
  • Quindi Gimp fa schifo?

    Ma non eravate quelli per il software libero? Volete che Linux diventi com Windows alla fine, ma allora perché non usare direttamente quest'ultimo?

    Mha...
    non+autenticato
  • - Scritto da: BLah
    > Quindi Gimp fa schifo?
    >
    > Ma non eravate quelli per il software libero?
    > Volete che Linux diventi com Windows alla fine,
    > ma allora perché non usare direttamente
    > quest'ultimo?
    >
    > Mha...

    gimp non fa schifo. nessun software sviluppato dalla community fa schifo, sia chiaro; solo per l'impegno che ci viene messo dentro è da ammirare.
    C'è gente che con gimp riesce a fare dei lavori disumani, ma per molta altra gente gimp è un incubo.
    Vuoi per l'interfaccia, vuoi per la confusione con le selezioni, per il "trasforma,ruota" che non forniscono una buona preview..
    per alcuni va bene così com'è per altri no.
    Io amo il freesoftware, un po' meno l'opensource e ancora meno il software proprietario, ma di certo non posso dire che photoshop sia uno schifo perchè è proprietario.
    Quindi lunga vita a GIMP, quando potrà essere configurabile secondo le mie esigenze lo userò, e se nel frattempo riuscirò a imparare bene qualcosa di programmazione amerei apportare il mio contributo.
    non+autenticato
  • C'è sempre GIMPShop...
    H5N1
    1641
  • Forse ti sfuggono le differenza tra Gimp e Photoshop: secondo te un grafico professionista quale userà tra i due?

    Il problema a cui accenni te è solo di una parte degli utenti Linux: io, come spero la maggior parte, non mi faccio assolutamente problemi ad installare, ad esempio, i driver proprietari della mia GeForce (dopo che paghi una scheda video oltre 100€ bisogna essere masochisti, per non dire peggio, a sfruttarne solo per 1/3 delle sue potenzialità). Lo stesso vale per il software: se arriva su Linux un programma valido come Photoshop perchè chi ne ha bisogno dovrebbe farsi problemi ad usarlo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: BLah
    > Quindi Gimp fa schifo?

    Gimp è un ottimo programma
    ma è un errore comune pensare che sia il Photoshop libero
    perche sono molto diversi

    in ogni caso secondo me è una questione di imprinting!
    chi è abituato a usare photoshop non si trova bene con altri programmi anche se simili

    figurati che io uso la versione in inglese e quando sono sulla italiana perdo il doppio del tempo...
  • Io Gimp lo trovo molto buono per la grafica web. Non ha la qualità di alcuni effetti del Photoshup, ma ha plugin liberi in numero superiore a Photoshop e alcuni veramente inediti.
    non+autenticato
  • > Photoshup, ma ha plugin liberi in numero
    > superiore a Photoshop e alcuni veramente
    > inediti.

    Come la possibilità di editare manualmente le matrici di convoluzione ...

    Comunque ... io non sono un fotografo professionista e non ho 600$ per comprarmi Photoshop, GIMP va più che bene come funzionalità, anche se l'interfaccia sembra fatta da uno schizzofrenico con manie suicide.

    Se invece fate come certa gente che si copia il software per poi andare in giro a dire che Windows è fantastico, allora potete benissimo usarlo sotto Linux :

    http://appdb.winehq.org/appimage.php?iId=12187
    non+autenticato