Dario Bonacina

Cellulare abbandonato, aereo evacuato

Nel dubbio che un telefonino senza padrone potesse nascondere una minaccia terroristica, un aeroplano appena atterrato č stato evacuato in pochi minuti

Seattle - Panico sull'aeroplano, durante il volo 383 Alaska Airlines, a causa di un telefono cellulare abbandonato rinvenuto da un passeggero. L'aeromobile, secondo una procedura di sicurezza, è stato evacuato appena atterrato all'aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma, nel timore che il telefonino potesse costituire una minaccia terroristica.

un velivoloCome riferisce il Seattle Post-Intelligencer, il fatto è avvenuto lo scorso giovedì, in seguito alla segnalazione di un passeggero che aveva rinvenuto un telefono cellulare apparentemente abbandonato, e di cui nessuno reclamava il possesso. "Č stato chiesto a chi appartenesse - spiega la portavoce dell'aeroporto Terri-Ann Betancourt - e quando nessuno lo ha reclamato il comandante ha deciso che l'aeroplano dovesse essere evacuato".

Il volo 383 era appena atterrato alle 11.41 a Seattle quando sono state utilizzate le procedure di sbarco per tutti i 104 passeggeri, che sono stati accompagnati al terminal con i bus. L'aeroporto ha sospeso ogni operazione di decollo e atterraggio per 10 minuti, mentre il Boeing 737-400 veniva evacuato. Il telefonino, che è stato in seguito esaminato dalla polizia aeroportuale e dall'FBI(chiamato in seguito alla segnalazione), è stato ritenuto un innocuo cellulare abbandonato. Secondo la portavoce dello scalo, l'aeroporto è tornato alla normalità alle 12.30, causando contenuti problemi di ritardo nei voli.
Non è certo il primo episodio in cui il telefonino diventa causa di panico ingiustificato e di concreti disagi: in Giappone, lo scorso giugno, è stato arrestato il passeggero di un aeroplano che aveva mantenuto accesi due telefonini senza mai smettere di utilizzarli.

Va anche detto che i dispositivi elettronici abbandonati ogni anno negli aeroporti si contano nell'ordine delle molte migliaia.

Dario Bonacina
11 Commenti alla Notizia Cellulare abbandonato, aereo evacuato
Ordina
  • lo scorso giugno, è stato arrestato il passeggero di un aeroplano che aveva mantenuto accesi due telefonini senza mai smettere di utilizzarli.



    entrambi?? ma LOL
    non+autenticato
  • invece di aspettare per trenta minuti che i bradipi sottopagati dell'aeroporto arrivino con le loro traballanti scalette, "abbandonate" un vecchio cell scassato nella toilette, e voilà siete a terra in trenta secondi!
    non+autenticato
  • C'ho pensato anch'io!
    Si fa molto prima e si evita di aspettare in piedi...

    "Ehi! Qua c'è un'audiocassetta di Albano abbandonata!"
    "Oh mio Dio! Presto, tutti fuori!"
    Rotola dal ridere

    PS magari non era di nessuno perchè l'aveva dimenticata un tizio del volo precedente e nessuno l'ha notato...
    non+autenticato
  • Qui il buon Schneier ci sguazzeràSorride

    Lettura consigliata:
    http://www.communicationvalley.it/cryptogram.php
    Funz
    12995
  • Non è meglio dire "perso" o "dimenticato"?

    Ahhhhh nooo, "abbandonato" sembra più una cosa intenzionale, che aiuta a giustificare il loro comportamento eccessivo, meno male che ci sono i bravi ""giornalisti"" che danno una mano a creare il giusto clima...


    L'importante è tenere sempre alta la paura, quante cose si possono fare indisturbati con la paura della gente.
    non+autenticato
  • Invece hanno scritto proprio bene.
    La notizia è che il cellulare è stato trovato e quindi trattato come abbandonato.
    Poi se mette in luce un aspetto dell'"american way of life" che non ti piace che sia pubblicizzato, allora il problema è tuo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: anoninona
    > Invece hanno scritto proprio bene.
    > La notizia è che il cellulare è stato trovato e
    > quindi trattato come
    > abbandonato.
    Vero, non sai quante volte abbandono le cose per casa, e no le trovo più, e qualche volta le perdo anche....

    > Poi se mette in luce un aspetto dell'"american
    > way of life" che non ti piace che sia
    > pubblicizzato, allora il problema è
    > tuo.
    Sai, a volte mi da fastidio la pubblicità del terrore, è un brutto vizio.
    comunque mi sembra che il problema sia un po' di tutti, e non mi riferisco al fatto della "pubblicità".
    non+autenticato
  • Ma via, non ci prendiamo in giro!!!! Tutto questo scalpore per un telefono dimenticato??? Ma che senso ha tutto questo allarmismo??? Non esistono posti sicuri, non esistono voli sicuri, non si è sicuri nemmeno in casa propria... si può sempre scivolare e battere la testa. Nemmeno i tanto sbandierati controlli antiterrorismo hanno senso. In aereo si sale con portatili, caricabatterie e altri accessori simili! Dove sta la sicurezza? E poi se proprio vogliono farci saltare in aria... basta fare due passi in un centro commerciale il sabato pomeriggio, o in una qualsiasi stazione ferroviaria.. e boom... tutti in aria... per cui via su... evitiamo di vedere bombe ovunque... altrimenti a saltare saranno i nostri nervi... saluti a tutti
    non+autenticato
  • - Scritto da: concetto astratto
    > Ma via, non ci prendiamo in giro!!!! Tutto questo
    > scalpore per un telefono dimenticato??? Ma che
    > senso ha tutto questo allarmismo??? Non esistono
    > posti sicuri, non esistono voli sicuri, non si è
    > sicuri nemmeno in casa propria... si può sempre
    > scivolare e battere la testa. Nemmeno i tanto
    > sbandierati controlli antiterrorismo hanno senso.
    > In aereo si sale con portatili, caricabatterie e
    > altri accessori simili! Dove sta la sicurezza? E
    > poi se proprio vogliono farci saltare in aria...
    > basta fare due passi in un centro commerciale il
    > sabato pomeriggio, o in una qualsiasi stazione
    > ferroviaria.. e boom... tutti in aria... per cui
    > via su... evitiamo di vedere bombe ovunque...
    > altrimenti a saltare saranno i nostri nervi...
    > saluti a
    > tutti


    Tutto questo ed altro ancora ci fa capire solo una cosa...
    il terroristi hanno già vinto, ma loro non se ne rendono conto.
    Perche il "lavoro" dei terroristi è quello di portare terrore e paura, e questi qui si cagano sotto per un capello fuori posto.
    non+autenticato
  • Veramente è il governo americano che ha come obiettivo di tenere il popolo ingabbiato nel terrore, dal momento che i cosiddetti terroristi non hanno faccia.
    O perlomeno, quella ufficiale andrebbe rivista.
    Informati meglio sugli attentatori del 9/11... quanti errori di identità...
    non+autenticato
  • - Scritto da: concetto astratto
    > Ma via, non ci prendiamo in giro!!!! Tutto questo
    > scalpore per un telefono dimenticato???


    L'inverno scorso accadde la stessa cosa in Canada per un iPod caduto nel water ad un passeggero.

    E dopo che fu scoperto e riconosciuto come innocuo il rinvenimento, il passeggiero, sospettato di aver volutamente scatenare il panico venne persino interrogato e maltrattato verbalmente.

    La hostess che aveva scambiato un iPod pr una bomba nel gabinetto invece lavora ancora.
    non+autenticato