La mappa del divide

La presenza di banda e nodi di rete nel mondo viene evidenziata da una mappa molto significativa

Roma - Quanto è ampio il digital divide nel mondo? Quanto possono contare nuovi strumenti che consentono di far emergere la percezione del gap tra nord e sud del Mondo? Viene da chiederselo osservando una mappa molto particolare messa a punto da un blogger, Chris Harrison, basandosi sui dati del Dimes Project.

La mappa

Questa mappa rappresenta solo i nodi di rete attivi, come dire la disponibilità di connettività, evidenziando una forte disparità tra le diverse regioni del Mondo. Non contempla, però, l'uso che viene fatto della banda, ossia ad un minor numero di nodi potrebbe far riferimento un più alto numero di persone, o comunque un numero diverso da regione a regione.
Un altro elemento che la mappa non prende in considerazione è la densità di popolazione nelle diverse regioni.
Questa mappa e le altre tratte dal Dimes sono disponibili a questo indirizzo
6 Commenti alla Notizia La mappa del divide
Ordina