Sony frigge Blu-ray a 4X

Il gigante giapponese sta per introdurre sul mercato americano un nuovo modello di masterizzatore Blu-ray capace di raddoppiare la velocità di scrittura dei dischi BD-R

San Jose (USA) - Tra poche settimane Sony lancerà un masterizzatore Blu-ray per PC di seconda generazione che, grazie al supporto dei giovani dischi BD-R 4X, dimezzerà il tempo di scrittura dei dati.

Alla sua piena velocità, il nuovo modello BWU-200S è in grado di masterizzare un disco BD-R da 50 GB in circa 45 minuti: per scrivere la stessa quantità di dati con un'unità 2X di prima generazione occorre circa un'ora e mezza. Per quanto riguarda i dischi riscrivibili, i BD-RE, la velocità di scrittura resta pari a 2X.

Sony BWU-200SIl masterizzatore, dotato di interfaccia SATA, è in grado di scrivere anche CD e DVD a singolo e doppio layer, questi ultimi alla velocità massima di 16X.
Insieme al drive, Sony fornisce CyberLink BD Solution, un software che permette di registrare, elaborare, masterizzare e riprodurre il video proveniente da una videocamera, ed in particolare quello in alta definizione con formato HDV 1080i. Un disco BD-R da 50 GB contiene fino a 230 minuti di video 1080i.

Il drive sarà disponibile il prossimo mese sul portale di ecommerce sonystyle.com al prezzo di circa 600 dollari. Le specifiche tecniche del prodotto si trovano qui in formato PDF.

LG commercializza già da tempo un masterizzatore Blu-ray 4X, il GBW-H10N, ma quest'unità manca del supporto ai dischi a doppio layer. In Italia questo modello viene attualmente venduto su Internet ad un prezzo intorno ai 500-550 euro.
4 Commenti alla Notizia Sony frigge Blu-ray a 4X
Ordina