Prodi: viva Galileo

La costellazione satellitare per la geo-localizzazione è necessaria

Roma - Il presidente del Consiglio Romano Prodi non ha dubbi: anche se l'Europa è divisa sulle spese necessarie a rivitalizzare il progetto satellitare Galileo, si tratta di un obiettivo che l'Unione non deve mancare.

Secondo Prodi "l'Italia appoggia fortemente l'impegno comunitario" e "si adopererà per un compromesso affinché possano aderire quanti più Paesi possibili".

A detta del presidente del Consiglio italiano "l'Europa, in un mondo globalizzato, ha bisogno del sistema Galileo per il suo futuro".
Rimane da vedere quanti accetteranno di pagare per risollevare un progetto moribondo e soprattutto come i fondi necessari potranno saltar fuori.
5 Commenti alla Notizia Prodi: viva Galileo
Ordina