Luca Annunziata

iPhone sbarca in Francia

Roma - Dopo un mese di tentennamenti, c'è l'annuncio ufficiale: Orange sarà il partner di Apple per la vendita di iPhone in Francia. Immutate le condizioni rispetto all'offerta britannica e tedesca: il melafonino sarà in vendita dal 29 novembre a 399 euro, nella versione da 8GB, da abbinare ad uno qualsiasi dei piani tariffari di Orange.

Restano in sospeso le questioni legate alle restrittive norme francesi su terminali bloccati e rescissione anticipata dei contratti. La Francia potrebbe essere un banco di prova importante per iPhone, anche alla luce delle sue vicissitudini legali oltreoceano.

Nonostante le voci, mancano ancora informazioni precise sulle modalità di un possibile debutto di iPhone in Italia. (L.A.)
22 Commenti alla Notizia iPhone sbarca in Francia
Ordina
  • Quando sono andato a londra mi sn innamorato dell'iphone e nn so più cosa fare senza avercelo, è una figata l'ho provato e nn vedo l'ora che arrivi nel mio paese (italia) e quanto costa ? a londra costa 269 £ e si deve fare un'abbonamente che dura 1 anno e mezzo con cui ti paghi il cell iphone e puoi utilizzarli come credito telefonico....
    Ma o2 la compagnia dell'iphone come può essere tim uscirà in italia ?                                             30/11/07
    non+autenticato
  • ma quando arriva liphone in italia ?
    non+autenticato
  • Io lo dico da mesi: alla fine Apple avrebbe rilasciato un SDK ufficiale. E non parlo di un SDK basato su Safari.

    http://www.macitynet.it/macity/aA29862/index.shtml
    http://www.apple.com/hotnews/

    "Third Party Applications on the iPhone"
    "Let me just say it: We want native third party applications on the iPhone, and we plan to have an SDK in developers’ hands in February..."
    FDG
    10946
  • In Italia al momento l'operatore più probabile è TIM, anche perché è l'unico da avere una rete EDGE (esatto avete letto bene, niente iPhone 3G in Europa). Ma se ne parla almeno per marzo/aprile 2008.

    Uno degli scogli, come in Francia, sono le leggi che (per fortuna) impediscono il tipo di contratto e di sim-locking blindato nel firmware, simile a quella americano e che Apple vorrebbe imporre anche da noi.

    Inoltre in Italia, a differenza di quasi tutti i paesi europei e non, il mercato è quasi totalmente fatto da telefoni acquistati senza alcun blocco che ognuno carica con la propria sim in totale libertà.

    Il mercato per l'iPhone in Italia non sarà comunque molto grande, se in più si chiudono con un solo operatore con un telefono bloccato rischiano di fare un flop. Un flop che ne la Apple né la TIM o la Vodafone potranno permettersi. D'altra parte l'opzione del telefono venduto free a 999 Euro è semplicemente demenziale.

    Questo in Apple lo sanno e stanno ancora valutando come muoversi. Ma lo sanno anche le compagnie italiane le quali (speriamo) non si caleranno le braghe tanto facilmente, peraltro per un prodotto che rischia di restare di nicchia. Nel frattempo gli altri produttori di telefoni non stanno fermi a guardare...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 ottobre 2007 09.21
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: lowres
    > In Italia al momento l'operatore più probabile è
    > TIM, anche perché è l'unico da avere una rete
    > EDGE (esatto avete letto bene, niente iPhone 3G
    > in Europa). Ma se ne parla almeno per
    > marzo/aprile
    > 2008.
    >
    > Uno degli scogli, come in Francia, sono le leggi
    > che (per fortuna) impediscono il tipo di
    > contratto e di sim-locking blindato nel firmware,
    > simile a quella americano e che Apple vorrebbe
    > imporre anche da
    > noi.
    >
    > Inoltre in Italia, a differenza di quasi tutti i
    > paesi europei e non, il mercato è quasi
    > totalmente fatto da telefoni acquistati senza
    > alcun blocco che ognuno carica con la propria sim
    > in totale
    > libertà.
    >
    > Il mercato per l'iPhone in Italia non sarà
    > comunque molto grande, se in più si chiudono con
    > un solo operatore con un telefono bloccato
    > rischiano di fare un flop. Un flop che ne la
    > Apple né la TIM o la Vodafone potranno
    > permettersi. D'altra parte l'opzione del telefono
    > venduto free a 999 Euro è semplicemente
    > demenziale.
    >
    Ma che dici, la libertà ha il suo prezzo, e le libere mele non ti cascano in testa gratis dagli alberi!
    Paga e fammi, ehm, sii felice! A bocca aperta
    >
    > Questo in Apple lo sanno e stanno ancora
    > valutando come muoversi. Ma lo sanno anche le
    > compagnie italiane le quali (speriamo) non si
    > caleranno le braghe tanto facilmente, peraltro
    > per un prodotto che rischia di restare di
    > nicchia. Nel frattempo gli altri produttori di
    > telefoni non stanno fermi a
    > guardare...
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 17 ottobre 2007 09.21
    > --------------------------------------------------

    In verità, in verità vi dico che non chiederò alle telco di calare le proprie braghe, ma le vostre! Idea!AngiolettoCon la lingua fuoriA bocca aperta Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • ...resistete alle sirene del falso profeta Giòbs, ricacciate oltre le Alpi il demoniaco frutto della satanica mela, che solo di lutti, sventure e disastri ecologici è foriero e piuttosto attendete con trepidazione, amore e devozione quello che sarà il frutto del fausto connubio fra la tecnologia, l'ambiente e l'amore profondo che Microsoft nutre per i portaf... ehm, gli utenti:

    Tah-Daaaaaah!

    Lo Zunèfono!

    Angioletto
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)