Dario Bonacina

Symbian, dal 2008 in punta di dita

La versione S60 integrerà supporto tattile e altre funzionalità che hanno molti punti in comune con... lui

Londra - Se Apple avesse lanciato un cellulare dotato di selettore a disco anziché la consueta tastiera, gli altri produttori di telefonia sarebbero corsi a fare la stessa cosa? Non è dato saperlo, perché in realtà ha sviluppato un'innovativa interfaccia tattile che, naturalmente, sta facendo scuola: c'è chi c'ha già pensato, come HTC o LG e chi ci sta pensando, ma c'è anche chi è a metà strada. Come Nokia, che ha appena presentato l'interfaccia tattile del prossimo Symbian.



La notizia è stata resa pubblica martedì, in occasione del Symbian Smartphone Show di Londra, con la collaborazione di 3 UK (la sorella britannica di TRE). Si tratta di un'interfaccia utente tattile che sarà integrata nella piattaforma software Symbian S60 che, oltre ad offrire un pieno supporto ai display di tipo touchscreen, sarà compatibile con sensori di movimento e di orientamento.
I nuovi Nokia con funzionalità touchscreen "avanzate" saranno introdotti nei mercati a partire dall'anno prossimo. Un assaggio di ciò che si potrà fare con la nuova versione di S60 è stato offerto in un video realizzato ad hoc per il pubblico del Symbian Smartphone Show, in cui si vede in azione uno smartphone Nokia dotato della nuova piattaforma.

Dario Bonacina
1 Commenti alla Notizia Symbian, dal 2008 in punta di dita
Ordina