SIM globale pių vicina

Parte a fine 2007 Zeromobile, servizio made in Italy che promette risparmi consistenti sulle telefonate internazionali da cellulari

Milano - La finanza italiana irrompe nel mondo della telefonia mobile. Non con uno strumento di mobile banking, ma con Zeromobile, una soluzione pensata per chi viaggia all'estero e mal digerisce i costi dei servizi di roaming internazionale. A lanciarla sarà Ennio Doris, presidente di Mediolanum, con il socio Daniele Bortolotti.

Č il Corriere della Sera a dare la notizia del nuovo player del settore della telefonia mobile. Ma in che cosa consiste il servizio promesso da Zeromobile? Più che un operatore mobile virtuale, sembra trattarsi di un servizio legato all'uso di una SIM globale: "Venderemo schede SIM da inserire nei telefonini e che permetteranno, quando si è all'estero, di risparmiare fino all'80%" ha dichiarato Bortolotti.

Il lancio del servizio dovrebbe avvenire in dicembre. Nel frattempo è stato pubblicata una homepage che, per il 25 ottobre, promette novità e, forse, maggiori dettagli. Sarà così possibile capire se Zeromobile sarà un servizio simile a soluzioni "globali" già esistenti come quella di Cubic Telecom e di United Mobile.
Dario Bonacina