Dario Bonacina

TIM, l'iPhone si allontana?

I dealer invitati alla convention di Berlino attendevano l'annuncio dell'ingresso del music-phone di Apple nel listino. Ma l'annuncio non c'è stato

Roma - Non è stato sciolto il dubbio sull'inserimento dell'iPhone nell'offerta TIM: previsto da alcuni rumors per la convention organizzata dall'operatore a Berlino, l'atteso annuncio in realtà non c'è stato, gettando nello sconforto chi sognava un melafonino italiano per Natale.

Le speranze non sono del tutto perdute: sulla scia dell'hype americano ed europeo, con lunghi periodi di silenzi ufficiali disturbati da periodici rumors creati probabilmente ad arte, anche lo sbarco italiano dell'iPhone potrebbe essere preceduto da un'attesa sapientemente scandita da notizie diffuse allo scopo di alimentare l'attesa. L'unico dato di fatto, comunque, è che nella convention TIM sono state presentate le offerte "natalizie", quelle con cui l'operatore affronterà uno dei periodi più propizi del mercato. E dalle indiscrezioni trapelate si apprende che i negoziati tra TIM ed Apple sarebbero stati sospesi.

Le due aziende non sarebbero dunque riuscite a raggiungere un compromesso commerciale.
Come noto, nei mercati in cui ha deciso di commercializzare l'iPhone, Apple pretende dall'operatore esclusivista una percentuale sui ricavi che derivano dalle vendite dell'iPhone, servizi inclusi, ed è plausibile che Telecom abbia considerato eccessive le richieste dell'azienda di Cupertino.

Se questi rumors dovessero rivelarsi fondati, il debutto italiano del melafonino potrebbe essere rinviato alla prossima primavera, quando sarà disponibile l'annunciata versione 3G. L'iPhone attualmente in commercio, oltre alla connettività WiFi, offre il "solo" supporto EDGE e, in Italia, l'unico operatore a disporre di una rete capillare con tale tecnologia è proprio TIM. Una versione UMTS potrebbe invece trovare posto nel listino di Vodafone, Wind e TRE, che rientrerebbero così in gioco. Per sapere come andrà a finire, comunque, bisognerà attendere probabilmente le campane natalizie.

Dario Bonacina
TAG: tim, iphone, apple
2 Commenti alla Notizia TIM, l'iPhone si allontana?
Ordina
  • Dal punto di vista Italo-centrico (o sarebbe meglio dire TIM-centrico), TIM avrebbe:
    1 - deciso di annunciare il lancio di iPhone in Italia
    2 - ottenuto di mettere il proprio marchio sull'iPhone
    3 - rifiutato l'accordo con Apple

    Un punto di vista un po' più realistico farebbe pensare che:
    1 - l'iPhone, in tutto il mondo, lo annuncia Apple
    2 - finché TIM non compra Apple non metterà mai il proprio marchio (né una sua infinitesima parte) sull'iPhone: quella è stata la più grande stupidaggine mai detta sull'iPhone e dintorni
    3 - secondo le notizie più credibili, TIM farebbe carte false per avere l'iPhone, è Apple che ha rifiutato (finora, almeno) tutte le (numerose) offerte di TIM stessa.
  • mi dai qualche link per il punto 3?