WiMax, rinviato il ricorso

Lo studio Sarzana e Associati informa che il TAR ha rinviato tutto al 22 novembre

Roma - La III Sezione Ter del Tribunale Amministrativo del Lazio ha deciso di rinviare al 22 novembre la discussione sull'ormai celebre ricorso contro le regole di assegnazione delle licenze WiMax presentato dalla società MGM Productions, concessionaria WiMax in Germania.

"Il rinvio - informa lo studio Sarzana e Associati - si è reso necessario in quanto il Ricorrente, a seguito della presentazione da parte del Ministero delle Comunicazioni del Bando di Gara la scorsa settimana, ha deciso di richiedere un termine per la presentazione dei cosiddetti Motivi Aggiunti".

Alcuni operatori mobili, evocati in giudizio dal Ricorrente, hanno scelto di costituirsi direttamente all'udienza odierna.