Sony contro Sega, la Play2 va online

I due colossi giapponesi si preparano a lanciare i loro primi servizi per il gioco multiplayer sulla rete wireless giapponese iMode, un mercato su cui si è appena buttata anche Nokia. Sony annuncia anche la PS2 network-oriented

Tokyo (Giappone) - La battaglia per accaparrarsi fette di mercato nel prossimo grande business legato all'entertainment, il gioco on-line, contrappone diversi colossi del settore della telefonia mobile e dei videogiochi, Sega e Sony in testa.

Entrambe le aziende in questi giorni hanno infatti stipulato accordi con il gigante giapponese delle telecomunicazioni NTT DoCoMo per connettere, via cavo, le rispettive console alla rete cellulare iMode. Per Sega naturalmente si tratterà di portare il gioco wireless non tanto alla console Dreamcast, ormai abbandonata, ma alle set-top box che si baseranno sulla sua tecnologia (si veda il VCR digitale di Pace).

Aprile sarà il mese in cui Sony commercializzerà il software per trasformare la Playstation in una postazione per il gioco multiplayer. Contemporaneamente, l'azienda ha stretto accordi con Sega e Nintendo per sviluppare una versione avanzata della Playstation 2 che possa portare il gioco on-line all'interno delle grandi sale giochi.
Alla compagnia di quelli che scommettono sul gioco via rete mobile si è appena aggiunta anche Nokia, che proprio ieri ha ufficializzato un'alleanza con Rage Software per lo sviluppo di una piattaforma per il gioco on-line da offrire ai maggiori fornitori di accesso su reti mobili.
1 Commenti alla Notizia Sony contro Sega, la Play2 va online
Ordina