Dario Bonacina

L'SMS sovrano nel Regno Unito

Nel paese ogni settimana vengono spediti un miliardo di messaggini. Tanti quanti ne sono stati inviati in tutto il 1999

Roma - Con buona pace di chi adombra il suo nefasto impatto sociale, l'SMS (che nel 2007 ha compiuto quindici anni) non conosce crisi e resta un apprezzato strumento di comunicazione, in particolare nel Regno Unito, dove si calcola che ogni settimana circolino in media oltre un miliardo di messaggini.

Rispetto allo scorso anno, evidenzia BBC, sul traffico di SMS la Mobile Data Association (MDA) ha registrato una crescita del 25%, ma assume particolare rilievo il fatto che il numero di SMS scambiati settimanalmente corrisponda al traffico di tutto il 1999.

Nel solo settembre 2007 ne sono stati inviati 4,825 miliardi.
Nettamente superate le previsioni di MDA (che aveva stimato per l'intero 2007 un range tra i 42 e i 48 miliardi di messaggi), come ha dichiarato il direttore Mike Short, che sottolinea gli elementi vincenti dell'SMS: " conveniente, completo, è disponibile su ogni apparecchio ed è efficiente". E sono in molti a preferirlo ad un messaggio lasciato sulla segreteria telefonica.

L'utilizzo è in crescita anche a livello business: molte aziende, rivela Short, utilizzano l'SMS per comunicare messaggi urgenti ai propri dipendenti e informazioni commerciali a clienti e fornitori.

Dario Bonacina