Se un sito si mette all'asta

Su eBay Italia compare un'asta con prezzo base di 25mila euro per un sito descritto come molto popolare e pieno di potenzialità. All'asta anche il database degli utenti

Roma - Da qualche tempo si moltiplicano e non solo in Italia i siti offerti all'asta, spazi web realizzati e cresciuti da autori che ora, per un motivo o per l'altro, intendono liberarsene affidandoli al compratore disposto a spendere di più. Appartiene a questa schiera anche un "misterioso portale" messo all'asta su eBay Italia.

Il dato singolare non è soltanto nella base d'asta, fissata ad un minimo di 25mila euro, ma anche il fatto che insieme al sito viene ceduto anche il database contenente, asserisce l'anonimo venditore, i dati di 6.500 utenti. "Database - si legge nella presentazione dell'asta - con 6.500 nominativi regolarmente registrati in modalità opt-in e profilati per diverse opzioni, in continuo aumento. In questo caso avverrà il trasferimento di proprietà del DB a livello contrattuale del tutto regolare con esclusiva di utilizzo".

Il tutto è condito naturalmente da un dominio internet tanto affermato quando ancora sconosciuto e dal sistema di gestione del tutto. Ciò che colpisce, inoltre, è che lo spazio web richiesto da questo sito da 25mila euro sia di 25 megabyte.
Curiosità desta anche la cessione di un portale dedicato alla musica e ai locali notturni in un'asta che parte da 10mila euro.

Difficile dire, naturalmente, se queste due aste e le altre di questo stesso tipo che si stanno aprendo in questi giorni saranno in grado non solo di suscitare attenzione per la novità ma anche di convincere qualcuno, in tempi di "magra" per la new economy, ad aprire il portafogli.
21 Commenti alla Notizia Se un sito si mette all'asta
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)