Luca Annunziata

Radiohead a comScore: non date i numeri

La band smentisce i dati sulle vendite di In Rainbows diffusi la scorsa settimana. E annuncia l'uscita del CD nei negozi

Roma - Sono chiacchiere a vuoto quelle di comScore: In Rainbows è un successo di gran lunga superiore a quanto sostiene lo studio presentato. I numeri sono altri. Lo dicono i Radiohead, in un comunicato stampa diffuso nella giornata di giovedì.

"Le cifre fornite da comScore sono molto imprecise e in nessun modo riflettono i reali di dati di vendita o il vero successo del progetto", si legge nella nota della band di Oxford: "Poiché l'album si scarica solo dal sito del gruppo, è impossibile per qualsiasi organizzazione esterna avere dati precisi sulle vendite". Le informazioni di comScore - che sul suo sito difende la ricerca - si baserebbero sulle dichiarazioni di poche centinaia di netizen, un valore non sufficiente a costituire un campione rappresentativo degli acquirenti di In Rainbows.

Nel comunicato dei Radiohead non si fa alcun accenno ai dati effettivi di vendita: "I navigatori stanno ancora scaricando l'album - spiegano - le cifre non sono pronte ad essere diffuse". Nel frattempo la band si prepara all'uscita del disco nel più tradizionale formato CD: In Rainbows sarà nei negozi il 31 dicembre, anche se non è ancora chiaro chi lo distribuirà. Il primo singolo, Jigsaw Falling Into Place, uscirà invece il 14 gennaio. (L.A.)
1 Commenti alla Notizia Radiohead a comScore: non date i numeri
Ordina