A Venezia l'IT è alla portata di tutti

Con seicento ore di incontri si coinvolgeranno i cittadini per scongiurare l'analfabetismo digitale

Venezia - Coinvolge 24 comuni l'ottava edizione della Settimana Web, iniziativa contro il digital divide organizzata dall'Assessorato all'Informatizzazione della Provincia di Venezia, da PoloEst, la rete telematica della provincia, e da Codess Cultura.

Ai cittadini verranno offerte 600 ore di formazione e di alfabetizzazione, che consentiranno loro di familiarizzare con le tecnologie e la cultura IT. L'obiettivo? Scongiurare l'avvento del divario digitale, frattura che per alcuni cittadini potrebbe andare a sommarsi ad altri motivi di esclusione.

Tutti sono invitati a partecipare a seminari ed incontri: "L'utilizzo delle nuove tecnologie della conoscenza e dell'informazione - si legge in una nota - non è affare di pochi tecnici ma di tutti, e diventano una straordinaria modalità di accesso e condivisione della conoscenza e dei saperi del mondo".
Il programma delle iniziative che si susseguiranno nella provincia di Venezia è disponibile presso il sito dedicato.