VMware Fusion sposa Leopard e DirectX 9

Il software di virtualizzazione per Mac OS X con la nuova versione 1.1 ora può girare su Leopard ed estendere la compatibilità ad un maggior numero di giochi per Windows

Palo Alto (USA) - Tra gli amici del "Leopardo" di Apple si può ora annoverare anche Fusion, il giovane software di virtualizzazione con cui VMware ha recentemente deciso di sfidare il più maturo Parallels Desktop.

Oltre a poter girare senza inconvenienti sul neonato Mac OS X 10.5 Leopard, Fusion 1.1 introduce il supporto sperimentale alle librerie DirectX 9, estendendo così il numero di giochi 3D per Windows che gli utenti del software posso far girare sul proprio Mac. Attualmente Fusion manca però ancora del supporto agli shader, gli effetti grafici utilizzati dalla stragrande maggioranza dei giochi moderni: ciò riduce di molto il numero di videogame e applicazioni 3D che è possibile far girare sotto Fusion 1.1. In compenso, il software è ormai in grado di eseguire buona parte dei giochi basati sulle DirectX 8.1.

Fusion 1.1 introduce poi la possibilità di sincronizzare iPhone con Outlook all'interno della macchina virtuale, e migliora il supporto alle partizioni di Windows Vista create con Boot Camp, la compatibilità con le versioni a 64 bit di Windows XP e la funzionalità Unity (con la quale Fusion riesce a far girare le applicazioni Windows come se fossero native Mac). Un elenco completo delle novità incluse nella nuova versione di Fusion si trova qui.
VMware ha anche pubblicato la prima beta pubblica di Importer, uno strumento con cui gli utenti di Fusion possono importare le macchine virtuali create con Parallels Desktop.

"Molti dei nostri clienti ci hanno chiesto di aiutarli a utilizzare macchine virtuali realizzate con software di altri vendor", ha spiegato Dan Chu, vice president of Emerging Products and Markets di VMware. "Con VMware Importer, chi ha prodotti di virtualizzazione per Mac di terze parti può migrare con facilità le sue macchine virtuali già esistenti su VMware Fusion".

Per i possessori di Fusion 1.0 l'aggiornamento alla versione 1.1 è gratuito. Una trial del prodotto può essere scaricata da qui.
18 Commenti alla Notizia VMware Fusion sposa Leopard e DirectX 9
Ordina