Online come denunciare il fumo passivo

Iniziativa dell'associazione Amblav

Milano - Da venerdý sul sito Amblav, associazione Ambiente e Lavoro, sarÓ possibile visionare e scaricare l'esposto con cui Ŕ possibile richiedere ufficialmente al datore di lavoro di non essere esposti al fumo passivo, sia di sigaretta che di qualsiasi altro derivato dal tabacco.

La consegna del modulo obbliga il datore di lavoro, ai sensi del decreto 626/94 e successivi, ad intervenire per proteggere il dipendente.

Il sito Amblav Ŕ qui
TAG: italia
34 Commenti alla Notizia Online come denunciare il fumo passivo
Ordina
  • e praticamente impossibile poter lavorare , e respirare dove lavoro , perche si fuma regolarmente ........... attenzione un ufficio publico ad oristano     .     non so piu come comportarmi nonostante i divieti




                        prefettura oristano
    non+autenticato
  • Se la gente ha il diritto di impestare l'aria con il fumo allora ci dovrebbe essere anche liberta' di emanare peti liberamente.

    Quindi quando passate davanti ad un fumatore....
    e' guai se si lamenta Sorride

    PS.
    Questa e' solo una provocazione non fatelo sul serio ehOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Se la gente ha il diritto di impestare l'aria
    > con il fumo allora ci dovrebbe essere anche
    > liberta' di emanare peti liberamente.

    O di guidare un'inquinante automobile.

    > Quindi quando passate davanti ad un
    > fumatore....
    > e' guai se si lamenta Sorride

    > PS.
    > Questa e' solo una provocazione non
    > fatelo sul serio eh
    >Occhiolino


    E non andate in auto.
    krane
    22544
  • Sono mesi che penso che ci voglia una vendetta nei confronti dei fumatori. E mi piacerebbe se qualcuno inventasse una sigaretta per non-fumatori. Cioò un'affare a forma di sigaretta, da appoggiare, nel posacenere o dove si vuole, che quando la apri fa un'INSISTENTE PUZZA DI M*RD*. Da spegnersi solo quando tutte le siga nella stanza saranno diventate cicche.

    CHI VINCERA?

    p.s. sembra una cavolata,ma se il prodotto esistesse davvero io lo comprerei SUL SERIO!
    non+autenticato
  • > posacenere o dove si vuole, che quando la
    > apri fa un'INSISTENTE PUZZA DI M*RD*. Da
    > spegnersi solo quando tutte le siga nella
    > stanza saranno diventate cicche.
    >

    E' un po esagerato...
    ma potrebbe essere un idea:
    un liquido incolore da versare furtivamente nei posacenere che a contatto con la cenere calda emana effluvi suini.
    Il problema e che' molti potrebbero avere l'olfatto gia' incenerito da anni di cicche e non accorgersene nemmeno.
    non+autenticato
  • Noi fumatori siamo molto più tolleranti dei non fumatori.
    Avete visto ancora un fumatore lamentarsi perchè il vicino non fuma?
    non+autenticato
  • ROTFL!
    non+autenticato
  • Io mi lamento sempre dei miei colleghi che non fumano... quando finisco le sigarette non c'e' nessuno che me ne puo' offrire una !!!!!

    - Scritto da: s.
    > Noi fumatori siamo molto più tolleranti dei
    > non fumatori.
    > Avete visto ancora un fumatore lamentarsi
    > perchè il vicino non fuma?
    non+autenticato
  • - Scritto da: s.
    > Noi fumatori siamo molto più tolleranti dei
    > non fumatori.
    > Avete visto ancora un fumatore lamentarsi
    > perchè il vicino non fuma?

    Non e' vero ho visto fumatori lamentarsi della puzza di sigaro.
    non+autenticato
  • E di cosa si deve lamentare,i non fumatori non rovinano i polmoni delle altre persone.
    non+autenticato
  • e chi proteggerà i fumatori?

    dico quelli che fumano al max 10 siga al giorno e che non moriranno mai de cancro a causa delle sigarette?
    non+autenticato
  • - Scritto da: BiG_BoY
    > e chi proteggerà i fumatori?

    > dico quelli che fumano al max 10 siga al
    > giorno e che non moriranno mai de cancro a
    > causa delle sigarette?

    E chi protegge quelli che vogliono fumarsi un po' di tutto ??? Mica solo il tabacco !
    non+autenticato
  • E quello che non vogliono fumare che sono costretti a sorbirsi il fumo?
    Se vuoi fumare e rovinarti la salute fallo a casa tua!
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > E quello che non vogliono fumare che sono
    > costretti a sorbirsi il fumo?
    > Se vuoi fumare e rovinarti la salute fallo
    > a casa tua!

    E' un peccato che tu non possa dimostrare al fumatore quanto sia inquinante per te la sigaretta, purtroppo ci sono tanti di quegli agenti inquinanti nell'aria cittadina che lui ti potra' sempre rispondere: si, pero' prima fai sparire le auto se hai paura del cancro al polmone.
    krane
    22544


  • - Scritto da: BiG_BoY
    > e chi proteggerà i fumatori?
    >
    > dico quelli che fumano al max 10 siga al
    > giorno e che non moriranno mai de cancro a
    > causa delle sigarette?

    Non ci credo che non riescano a trovare il tempo e il luogo, anche sul lavoro, per fumarsi 10 sigarette al giorno senza rompere (troppo) le palle agli altri...

    non+autenticato
  • Il problema non è che tu, fumatore, non morirai mai di cancro! Il problema è che puoi danneggiare me che non fumo!!

    E' la stessa filosofia che tutti gli stati democratici applicano nel formulare le leggi, ma che, per ovvi motivi economici, non si applica alle sigarette!. Ad esempio mettere un limite di velocità serve a proteggere gli altri, in quanto se tu vuoi ucciderti puoi sempre farlo! (o anche provare brividi forti) Ma non devi danneggiare gli altri ( ad esempio finendo sopra un'altra macchina)!!

    Col fumo è lo stesso!. Tralasciamo il problema cancro. Ti farebbe piacere che mentre lavori (o fai qualsiasi altra cosa) una persona ti cominciasse a sputare addosso??? La saliva di certo non uccide....ma non credo che ti farebbe piacere! E allora perchè io devo sopportare il puzzo schifoso della sigaretta?? (ti ricordo che a molti non-fumatori l'odore delle sigarette crea nausea...)

    Pensaci.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Kersal
    > Il problema non è che tu, fumatore, non
    > morirai mai di cancro! Il problema è che
    > puoi danneggiare me che non fumo!!
    ...............
    > Pensaci.

    ?????????????????????????????????????

    E chi fuma....

    Ho solo detto che uno che fuma 10 sigarette al giorno se vuole può benissimo farlo senza infastidire gli altri, e quindi il post al quale ho risposto era fuori luogo. Poi magari qualcuno se ne frega ed affumica i colleghi, però il problema in questo caso non sono le 10 o le 100 sigarette, ma la pura e semplice maleducazione.

    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Il problema non è che tu, fumatore, non morirai
    > mai di cancro! Il problema è che puoi danneggiare
    > me che non fumo!!

    > E' la stessa filosofia che tutti gli stati
    > democratici applicano nel formulare le leggi,

    Esatto: la casualita' e l'interesse.

    > ma che, per ovvi motivi economici, non si
    > applica alle sigarette!.

    Ma neanche al resto, l'halcool e' molto piu' pericoloso della marjuana che e' meno pericolosa anche delle sigarette.

    > Col fumo è lo stesso!. Tralasciamo il problema
    > cancro.

    No, no, non tralasciamolo: lo sai che la gente giu' in strada che passa in auto ti sta facendo venire il cancro ? Cosa fai contro di loro ?
    Eppure gli agenti inquinanti sono molto piu' cancerogeni ed il tempo di assorbimento e' continuo.

    > Ti farebbe piacere che mentre lavori (o
    > fai qualsiasi altra cosa) una persona ti
    > cominciasse a sputare addosso???

    E' una questione di fattori di rischio, prima mi preoccupo di chi mi spara, poi di chi mi tira pugni, poi magari quando non sono piu' a ischio di vita pensero' anche a quello che sputa.
    krane
    22544
  • > e chi proteggerà i fumatori?

    per prima cosa proteggiamo i non fumatori.
    vuoi fumare? bene, te ne vai all'aria aperta e comunque ben lontano dai non fumatori.
    e non si fuma mai in ufficio, nemmeno quando non c'è nessuno, i fumatori non se ne accorgono, ma l'odore di fumo rimane appiccicato alla moquette, alle pareti e alla carta, e FA SCHIFO. rientrare in un ufficio di fumatori dopo la pausa pranzo, fa venire il voltastomaco. so bene che chi fuma dopo un po' ha l'odorato a puttane e non se ne accorge, ma non vedo perchè chi non fuma deve sorbirsi il disagio dell'odore cattivo.
    se scorregiassi (scusate la finezza Sorride) in ufficio trenta volte al giorno non farebbe schifo?

    > dico quelli che fumano al max 10 siga al
    > giorno e che non moriranno mai de cancro a
    > causa delle sigarette?

    il fumo fa male in qualsiasi quantita'.
    il catrame contenuto nelle sigarette e' comunque cancerogeno, ci sono persone che magari con una quantita' minima contraggono il cancro, mentre alcune non lo prendono nemmeno dopo una vita di cubani, ma non vedo perche' rischiare la vita di tutti solo per il piacere di qualcuno.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > > e chi proteggerà i fumatori?

    > per prima cosa proteggiamo i non fumatori.
    > vuoi fumare? bene, te ne vai all'aria aperta e
    > comunque ben lontano dai non fumatori.

    Ok, a me va bene, ma le vostre auto inquinanti in cambio le lasciate fuori citta.
    krane
    22544
  • Krane, ti sei accorto che rispondi ad un commento di 10 (DIECI) anni fa?
    Wolf01
    3342
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)