Free Software Conference in Sud Tirolo

La organizza il Linux User Group di Bolzano. Nomi interessanti tra gli invitati

Bolzano - Si terrà a Merano, dal 16 al 17 novembre, la settima edizione della South Tyrol Free Software Conference. L'evento è organizzato da Linux User Group Bolzano (LUGBZ), in collaborazione con TIS Free Software Center, Competence Center Open Source (CoCOS), Azienda di Soggiorno di Merano e Free Software Foundation Europe (FSFE).

Quest'anno il tema della conferenza, spiegano gli organizzatori in un comunicato, sarà "Free software everywhere, dal computer più piccolo a quello più grande del mondo". In occasione del convegno, grandi nomi del mondo open source affolleranno la sala del ITC Franz Kafka: tra gli altri "Bram Moolenaar, collaboratore di Google ed autore di VIM, Karsten Gerloff della UNU Merit, il Centro Ricerche della United Nations University e della Maastricht University, e Mikel Maron, uno dei creatori di Open Street Map".

La partecipazione alla conferenza è gratuita e gli interventi dei relatori saranno accompagnati da traduzione simultanea in italiano, tedesco ed inglese. Tutte le informazioni a questo indirizzo.