Sun scaglia Linux contro Microsoft

Sun annuncia una linea di PC Linux a basso costo che possano competere con le piattaforme di Microsoft nel segmento del desktop aziendale. Su questi sistemi debutterà la distribuzione Linux firmata da Sun

San Francisco (USA) - Sun rompe gli indugi e, durante la conferenza SunNetwork, annuncia il suo nuovo progettone: lanciare una linea di PC basati su Linux che possa competere, nella fascia di mercato dei computer desktop per le aziende, con le soluzioni software di Microsoft. Quella di Sun ha tutto il sapore di una sfida incrociata con la sua antica rivale: come il big di Redmond sta tentando di insidiare la supremazia di Sun nel mercato dei server, Sun, di rimando, tenta ora di erodere il dominio della rivale nel segmento desktop. E lo fa cavalcando l'onda lunga dell'open source.

Sun realizzerà i propri sistemi desktop con componenti a basso costo basati sull'architettura del PC e offrirà, come base software, applicativi open source come la suite per l'ufficio StarOffice, il browser Mozilla, il clone free di Outlook, Evolution, e tutto ciò che serve alle aziende per interfacciarsi ai propri server midrange e ai propri sistemi back-end, fra cui il diffuso mailserver MS Exchange.

Sun dovrebbe introdurre i suoi PC a basso costo durante il primo trimestre del 2003, periodo in cui ha pianificato anche l'adozione di Linux in alcune linee di server di rete low-end. In entrambi i casi Sun si avvarrà di una distribuzione di Linux sviluppata in casa e annunciata lo scorso mese.
Per anni la posizione di Sun riguardo Linux e il free software è stata ambigua, spesso anche fortemente polemica. Ancor oggi l'azienda del Sole è scettica a considerare Linux un'alternativa alle piattaforme Unix di fascia alta, un ambito di mercato dove Sun propone da anni la sua piattaforma basata sul sistema operativo Solaris e l'architettura hardware Sparc. A riconferma di tutto ciò, nell'attuale strategia di mercato delineata per il prossimo futuro è evidente come Sun sia stata molto attenta a proporre Linux in una fascia di mercato dove non faccia concorrenza al suo Solaris.

Con questa mossa Sun non va a scontrarsi solo con Microsoft, ma anche con gli altri produttori, come IBM, HP e Dell, che già offrono soluzioni a basso costo per il desktop aziendale, il settore scolastico e la pubblica amministrazione.

Sun ha in ogni caso tenuto a sottolineare che la sua politica di mercato riguardante i futuri PC con Linux è indirizzata a catturare una ben specifica nicchia del mercato aziendale. "Il nostro target - ha affermato John Loiacono, chief marketing officer di Sun - non è certo formato da quegli utenti che vanno su Wal-Mart a comprare un singolo PC". Sun venderà le sue macchine solo in volumi di 100 unità e con un servizio di assistenza su base annuale.

Sul lato dei server, Sun ha invece svelato un nuovo processore UltraSparc III a 1,2 GHz che è atteso sul mercato per la fine dell'anno.
TAG: 
213 Commenti alla Notizia Sun scaglia Linux contro Microsoft
Ordina
  • Linux è molto usato sui server perchè sono gestiti (spesso) da gente che ci capisce, e quindi lo sa usare.

    Linux nn è (x ora) quasi x niente usato sui desktop perchè i desktop sono usati da tutti. Sui desktop ci si trova win e ci si lascia.

    Se su un desktop la classica segretaria scema ci trova linux ci lascia linux.

    Linux, una volta installato, nn è più difficiale da usare che windows. La segretaria farà casino con l'uno come con l'altro. Anzi forse con Linux sarebbe meglio.

    Potrebbe funzionare.

    non+autenticato
  • > Linux è molto usato sui server perchè sono
    > gestiti (spesso) da gente che ci capisce, e
    > quindi lo sa usare.
    >
    > Linux nn è (x ora) quasi x niente usato sui
    > desktop perchè i desktop sono usati da
    > tutti. Sui desktop ci si trova win e ci si
    > lascia.
    >
    > Se su un desktop la classica segretaria
    > scema ci trova linux ci lascia linux.
    >
    > Linux, una volta installato, nn è più
    > difficiale da usare che windows. La
    > segretaria farà casino con l'uno come con
    > l'altro. Anzi forse con Linux sarebbe
    > meglio.
    >
    > Potrebbe funzionare.
    >

    ma magari linux sopravanzasse windows...
    almeno le conoscenze che ho acquisito su windows & compari varrebbero molto di piu' sul mercato!Occhiolino

    ciao
    non+autenticato


  • - Scritto da: destrasinistra
    > Linux è molto usato sui server perchè sono
    > gestiti (spesso) da gente che ci capisce, e
    > quindi lo sa usare.


    hahahahahahahahaha
    ai provato ultimamente ad eseguire un port scan in internet, ai potuto notare la grande competenza degli amministratori *nix (problemi di vulnerabilita non pathate, server sun con la versione bacata di ftp ecc..)

    > Linux nn è (x ora) quasi x niente usato sui
    > desktop perchè i desktop sono usati da
    > tutti. Sui desktop ci si trova win e ci si
    > lascia.

    meno male

    > Se su un desktop la classica segretaria
    > scema ci trova linux ci lascia linux.


    ci lascia linux perchè spegne il pc e torna alla matita e carta.


    > Linux, una volta installato, nn è più
    > difficiale da usare che windows. La
    > segretaria farà casino con l'uno come con
    > l'altro. Anzi forse con Linux sarebbe
    > meglio.
    >
    > Potrebbe funzionare.
    >

    ma tu rileggi quello che scrivi sei totalmente pazzo
    non+autenticato
  • > hahahahahahahahaha
    > ai provato ultimamente ad eseguire un port
    > scan in internet, ai potuto notare la grande
    > competenza degli amministratori *nix
    > (problemi di vulnerabilita non pathate,
    > server sun con la versione bacata di ftp
    > ecc..)

    prova a fare le stesse cose sui server win, e poi invece di quattro risate te ne fai anche otto.

    > > Se su un desktop la classica segretaria
    > > scema ci trova linux ci lascia linux.
    >
    > ci lascia linux perchè spegne il pc e torna
    > alla matita e carta.

    che palle... un'altro che non ha mai visto kde e vuole sparlare di linux...
    scusa ciccio, forse confondi linux con os400...
    non+autenticato
  • Lo sai che è preoccupante il fatto che tu risponda ancora a claster ?Occhiolino
    non+autenticato
  • Quando i simpatici dirigenti del noto monopolio (microsoft) hanno fatto la bella pensata di distribuire il Service Pack 1 di XP con il controllo "Set Program Access and Defaults" per abilitare altri programmi e disabilitare i propri, pensavano di aver adempiuto all'accordo con il DoJ di Bush.

    Ma i simpaticoni di ms hanno permesso il download _solo_con_Explorer_; che bella dimostrazione di apertura alla concorrenza; non basta: il correttivo che va nella direzione delll'accordo con il DoJ è compreso in un delizioso pacco di 134 MB : proprio una dimostrazione di buona volontà da parte di un monopolio che vuole riscattarsi dalla condanna, non c'è che dire. In breve, gli utenti che vogliono usare prodotti alternativi a quelli distribuiti da ms (che legittimamente dovrebbero sentirsi tutelati in questa scelta) devono scaricarsi 134 MB di robba per avere SOLO quel minimo correttivo.

    Alla microsoft non sanno proprio cosa appellarsi per fare fronte alla concorrenza e usano questi mezzucci.

    In attesa della decisione imminente del giudice riguardo la PENA da infliggere alla già condannata microsoft, ecco come l'azienda monopolista dimostra di aver ben compreso quale sia il valore della libera concorrenza. i monopoli sembrano tutti uguali: microsoft come Telecom italia

    riferimento:

    http://zdnet.com.com/2100-1104-958543.html










    non+autenticato


  • > Ma i simpaticoni di ms hanno permesso il
    > download _solo_con_Explorer_; che bella

    ma che cazzo dici
    io l'ho scaricato con wget
    ma vatti a rinchiudere!!!!

    non+autenticato
  • > http://zdnet.com.com/2100-1104-958543.html

    n a 12-page letter sent to Assistant Attorney General Charles James and to Elliot Spitzer, New York's attorney general, ProComp, a group partially funded by Microsoft competitors, charged the company with "at least six separate and ongoing violations" of one section of the proposed agreement.

    c'e' scritto "partially funded by Microsoft competitors"

    magari hanno ragione, ma qualcuno gli ha dato ragione?
    loro espongono un'ipotesi di violazione.
    Non hanno la verita'.
    Fossi MS mi comincerei a preoccupare quando verra' lanciato Palladiun e anche quelli come me, che oggi usano con discreta soddisfazione i loro software, li pisceranno alla grande.

    ciao
    non+autenticato

  • la prima azienda di sw o di altro che non faccia cio scagli la prima pietra.

    silenzio non si odono schianti e l'open sorcio perchè non lapida, semplice le varie distro gia da anni si fanno lo sgambetto a vicenda rendendo il più possibile l'interoperativita difficile.
    non ci credi allora informati pacchetti rpm, deb, dib, file system ext2 ext3 raisefs ecc...., dipendenze include diversi ecc... altro che buchi di win c'è da far venire i capelli bianchi ad un amministratore di rete che deve gestire cio (già gestire in una rete win diverse versioni win e un casino figurati diverse versioni di kernel e diverse distro ecc..)

    e bello sognare ma mi sa che linux lo vedrete solo sui server e gia da li sta smammando sostituito da win 2000 e fra un po da win.net
    non+autenticato
  • si vede che di reti ne hai viste pochine... ah, approposito, se mi spieghi come fa un file system a essere incompatibile con un altro.....
    non+autenticato
  • > altro che buchi di win c'è da far venire i
    > capelli bianchi ad un amministratore di rete

    dove li trovi gli amministratori di quel tipo?
    manco se assumi quelli buttati fuori dal cepu...

    > che deve gestire cio (già gestire in una
    > rete win diverse versioni win e un casino
    > figurati diverse versioni di kernel e
    > diverse distro ecc..)

    mi dirai cosa c'entra una rete con il kernel e con le distro... mah...
    non+autenticato


  • - Scritto da: wbill
    >
    > la prima azienda di sw o di altro che non
    > faccia cio scagli la prima pietra.

    con tutta la tua "buona volontà" non riuscirai a trasformare un abuso in normalità.

    Microsoft è stata condannata per abusi sul mercato quale MONOPOLISTA di questo mercato desktop.

    Nessuna altra azienda è monopolista in questo mercato desktop. Solo Microsoft lo è.

    il tuo tentativo di scusare un comportamento vile e illecito facendolo passare per normale è andato a vuoto.

    non+autenticato
  • mesi e mesi che leggo i forum di PI e ho capito una cosa: voi volete solo la rissa, specialmente i filo-linux che si sentono degli dei perchè "de ma io c'ho i sorgenti e le cose le so per davvero"...

    Una discussione seria no?
    Ok, volete il flaming?

    Windows è migliore perche' c'ha il tastino "finestrella" che apre la barra applicazione e linux no... ahahahah... che porcata linux.

    avanti coi flames
    non+autenticato
  • - Scritto da: i+=0
    > mesi e mesi che leggo i forum di PI e ho
    > capito una cosa: voi volete solo la rissa,
    > specialmente i filo-linux che si sentono
    > degli dei perchè "de ma io c'ho i sorgenti e
    > le cose le so per davvero"...

    Niente da eccepire, ZioBill a parte.

    > Windows è migliore perche' c'ha il tastino
    > "finestrella" che apre la barra applicazione
    > e linux no... ahahahah... che porcata linux.
    >
    > avanti coi flames

    niente flame.. solo che.... aprire la barre delle
    applicazioni con la pressione del tasto
    "finestrella" (che io, dopo tanti anni, mi ostino a
    chiamare tasto "mela" perchè la funzione è la
    stessa)... lo facevo già con KDE nel 2000... non
    mi sembra che Linux non abbia questa feature.


    Un Jabbawack che almeno stavolta il flame è
    evitato.

    Saluti,
        Ryo Takatsuki

    ** Io c'ho i sorgenti, e ci faccio quello che mi
    pare.. tu no.***
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jabbawack
    > [...]
    > ** Io c'ho i sorgenti, e ci faccio quello
    > che mi
    > pare.. tu no.***

    :))

    i sorgenti bisogna meritarseli...Sorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: Jabbawack
    >
    > ** Io c'ho i sorgenti, e ci faccio quello
    > che mi
    > pare.. tu no.***

    se ci fai quello che vuoi perche usi gli rpm per installare.

    poi sai cosa puoi farci con i sorgenti te li puoi, usando il pipe metterteli nell'output.
    non+autenticato
  • faccio appello alla comunità open: a linux manca appena tanto cosi' dall'essere pronto per la diffusione "casalinga", che ne dite di portare avanti ed impegnarsi di brutto nel progetto "wine"? wine è il jolly, poter installare linux pur continuando ad usare prgs windows, poi l'abbandono completo di win sarà naturale come togliersi la pelle bruciata dal sole.
    Solo che wine ora come ora non va' un granche' bene...


    non+autenticato

  • guarda che qui i linuxari sanno solo ciarlare.

    parlano tanto di linux ma poi sono tutti qui con windows e IE...

    se affidi wine a loro...
    non+autenticato
  • > parlano tanto di linux ma poi sono tutti qui
    > con windows e IE...

    1: non e vero, qua da me ci sono solo galeon 1.2.6 su debian sid.
    2: anche se fosse vero, non significa che non abbiano le loro ragioni, potrebbero avere provato altri sistemi e avere quindi un minimo di competenza per affermare quello che dicono. della stragrande maggioranza degli utenti win che parlano male di linux non si puo dire lo stesso purtroppo.
    non+autenticato
  • Beato te che puoi giudicare, o caro taleban-linuzzaro...
    Io, per quello che l'ho usato linux (cioe' fino a che mi ha nauseato, cioe' presto), l'ho trovato anni luce indietro a windows sotto molti punti di vista.
    E ora lo combatto.

    ZioBill
    ***fai come me, uccidi un pinguino...***

    - Scritto da: qweasdzxc
    > > parlano tanto di linux ma poi sono tutti
    > qui
    > > con windows e IE...
    >
    > 1: non e vero, qua da me ci sono solo galeon
    > 1.2.6 su debian sid.
    > 2: anche se fosse vero, non significa che
    > non abbiano le loro ragioni, potrebbero
    > avere provato altri sistemi e avere quindi
    > un minimo di competenza per affermare quello
    > che dicono. della stragrande maggioranza
    > degli utenti win che parlano male di linux
    > non si puo dire lo stesso purtroppo.
    non+autenticato
  • > Beato te che puoi giudicare, o caro
    > taleban-linuzzaro...

    certo che posso, ho usato sistemi windows per molto piu a lungo di sistemi free... tu no...

    > Io, per quello che l'ho usato linux (cioe'
    > fino a che mi ha nauseato, cioe' presto),

    ennesima dimostrazione che non sai di cosa stai parlando...

    > l'ho trovato anni luce indietro a windows
    > sotto molti punti di vista.
    > E ora lo combatto.

    io l'ho trovato anni luce avanti a windows sotto molti altri punti di vista. eppure non combatto windows... chi e piu scemo tra me e te?

    > ZioBill
    > ***fai come me, uccidi un pinguino...***

    e se si estinguono i pinguini tu che ci guadagni? va a finire che ms investe meno in r&d e sicurezza, a tutto vantaggio tuo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ZioBill
    > Beato te che puoi giudicare, o caro
    > taleban-linuzzaro...

    Invece tu schiavo di bill non puoi neanche giudicare.
    Obbedire e basta !

    > Io, per quello che l'ho usato linux (cioe'
    > fino a che mi ha nauseato, cioe' presto),

    Eh si, l'incompetenza non paga !

    > l'ho trovato anni luce indietro a windows
    > sotto molti punti di vista.

    Io invece trovo te anni luce indietro rispetto alla gente seria, i veri professionisti, che usa Linux per lavoro con enormi soddisfazioni.

    > E ora lo combatto.

    E io combatto te che sei un asino patentato.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Memo Remigi
    > - Scritto da: ZioBill
    > > Beato te che puoi giudicare, o caro
    > > taleban-linuzzaro...
    >
    > Invece tu schiavo di bill non puoi neanche
    > giudicare.
    > Obbedire e basta !
    >
    > > Io, per quello che l'ho usato linux (cioe'
    > > fino a che mi ha nauseato, cioe' presto),
    >
    > Eh si, l'incompetenza non paga !
    >
    > > l'ho trovato anni luce indietro a windows
    > > sotto molti punti di vista.
    >
    > Io invece trovo te anni luce indietro
    > rispetto alla gente seria, i veri
    > professionisti, che usa Linux per lavoro con
    > enormi soddisfazioni.
    >
    > > E ora lo combatto.
    >
    > E io combatto te che sei un asino patentato.


    Dimostrazione pratica di quanto detto da triste ma vero.
    Le uniche risposte che vedo sono risposte alle critiche.
    Nessuno che porti avanti Wine...

    Sempre e solo
    bla... bla... bla...

    non+autenticato
  • > Dimostrazione pratica di quanto detto da
    > triste ma vero.
    > Le uniche risposte che vedo sono risposte
    > alle critiche.
    > Nessuno che porti avanti Wine...
    >
    > Sempre e solo
    > bla... bla... bla...

    non hai ancora capito che wine non e la risposta giusta alla carenza di certi software...
    non+autenticato


  • - Scritto da: qweasdzxc
    > > parlano tanto di linux ma poi sono tutti
    > qui
    > > con windows e IE...
    >
    > 1: non e vero, qua da me ci sono solo galeon
    > 1.2.6 su debian sid.
    > 2: anche se fosse vero, non significa che
    > non abbiano le loro ragioni, potrebbero
    > avere provato altri sistemi e avere quindi
    > un minimo di competenza per affermare quello
    > che dicono. della stragrande maggioranza
    > degli utenti win che parlano male di linux
    > non si puo dire lo stesso purtroppo.

    to dal log di connessione appare IE 6

    ma sei proprio un pallonaro altro che galeone (e che sei un pirata).
    a me raccumandi attento agli squallor
    non+autenticato
  • > ma sei proprio un pallonaro altro che
    > galeone (e che sei un pirata).

    cacchio ma te conosci solo 2 browser in pratica... ie5 e ie6...


    non+autenticato
  • Linux pronto alla distribuzione 'casalinga'???

    AHAHahAHAhAAHhaHahAHAhAHaHaha....

    Lo vedo mio padre alle prese con il kernel di linux...

    Fra dieci anni linzozz potrebbe essere pronto alla distro casalinga, ma, fra dieci anni non esistera' piu' linux (anche fra cinque, penso...)

    EHEheheh...

    ZioBill
    ***linux come OS/2...***


    - Scritto da: i+=0
    > faccio appello alla comunità open: a linux
    > manca appena tanto cosi' dall'essere pronto
    > per la diffusione "casalinga", che ne dite
    > di portare avanti ed impegnarsi di brutto
    > nel progetto "wine"? wine è il jolly, poter
    > installare linux pur continuando ad usare
    > prgs windows, poi l'abbandono completo di
    > win sarà naturale come togliersi la pelle
    > bruciata dal sole.
    > Solo che wine ora come ora non va' un
    > granche' bene...
    >
    >
    non+autenticato

  • Premetto che sono un grande sostenitore di Linux e dell'Open Source in generale, mi chiedo pero` come fara` Sun a supplire alla mancanza di software commerciale.

    Intendiamoci, Linux e` realmente pronto per il Desktop, ha una gui facile e comoda (KDE), e` stabile, affidabile e veloce, gli mancano solo programmi del calibro di FreeHand, Flash, Visio, Project e cosi` via.

    Come fara` SUN a fornire gli equivalenti di questi programmi ?
    Non credo che StarOffice da solo bastera !

    Cosa ne pensate ?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gay Daigogi
    > il Desktop, ha una gui facile e comoda (KDE)

    Sun sviluppa gnome, è facile che ci sia questo desktop manager in Sun linux..

    > Non credo che StarOffice da solo bastera !
    > Cosa ne pensate ?

    Penso che ci siano milioni di PC al mondo con il solo office installato. Altri sw usati molto sono gli antivirus, screen saver e fronzoli vari. Dal momento che un utente comincierà a cercare il sw su freshmeat.net invece che su download.com la paura della mancanza di sw svanirà.

    Qualche dubbio invece ce l'ho sugli applicativi di gestione per la contabilità, in un ufficio è forse più utile di un tool per lo sviluppo di pagine web..

    non+autenticato
  • - Scritto da: Amon
    > Sun sviluppa gnome, è facile che ci sia
    > questo desktop manager in Sun linux..

    Non ci avevo pensato, credo proprio che sia cosi !
    Certo che c'e` da dire una cosa, a me piace avere interfacce diverse, mi ricorda i bei tempi andati del mitico Amiga, pero` un utente all prime armi potrebbe rimanere disorientato dalla differenza tra, poniamo, un dialog di gnome e uno di kde.
    Possibile che non abbiano mai fatto una libreria di conversione ?

    > Penso che ci siano milioni di PC al mondo
    > con il solo office installato. Altri sw

    Si, poi con Linux ti fai anche i pdf quindi non manca neanche Acrobat...

    > usati molto sono gli antivirus, screen saver
    > e fronzoli vari. Dal momento che un utente
    > comincierà a cercare il sw su freshmeat.net
    > invece che su download.com la paura della
    > mancanza di sw svanirà.

    Si, credo di si, ci sara` bisogno di un impegno da parte degli sviluppatori per fare pachetti rpm o equivalenti... non tutti sanno compilarsi un programma.

    > Qualche dubbio invece ce l'ho sugli
    > applicativi di gestione per la contabilità,
    > in un ufficio è forse più utile di un tool
    > per lo sviluppo di pagine web..

    Mi sembra che esista un progetto tutto italiano per fare un programma di contabilita` open source, ma non so di piu`.

    Comunque hai ragione, pero` credo che comunque Viso manchera`.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gay Daigogi
    > Si, credo di si, ci sara` bisogno di un
    > impegno da parte degli sviluppatori per fare
    > pachetti rpm o equivalenti... non tutti
    > sanno compilarsi un programma.

    Un pacchettino ormai lo offrono quasi tutti, purtroppo però non c'è ancora compatibilità completa nei pacchetti tra varie distrib.

    > Comunque hai ragione, pero` credo che
    > comunque Viso manchera`.

    Non ti macherà troppo..
    http://www.gnome.org/gnome-office/dia.shtml
    Fa parte del progetto Gnome Office.
    bye!

    non+autenticato
  • - Scritto da: Gay Daigogi
    > tempi andati del mitico Amiga, pero` un
    > utente all prime armi potrebbe rimanere
    > disorientato dalla differenza tra, poniamo,
    > un dialog di gnome e uno di kde.
    > Possibile che non abbiano mai fatto una
    > libreria di conversione ?

    ci sta provando Red Hat nella versione 8, facendo temi identici per GNOME e KDE, ma purtroppo buona parte degli utenti KDE si sono incazzati come bestie dicendo che vogliono far diventare KDE brutto come GNOME...

    > Mi sembra che esista un progetto tutto
    > italiano per fare un programma di
    > contabilita` open source, ma non so di piu`.

    sì, però è per windows
    http://www.mosaicostore.it/

    > Comunque hai ragione, pero` credo che
    > comunque Viso manchera`.

    c'è Dia, che alcuni trovano più comodo di Visio e il programma di disegno di OpenOffice/StarOffice permette di fare schemi molto facilmente
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gay Daigogi
    > - Scritto da: Amon

    >
    > Comunque hai ragione, pero` credo che
    > comunque Viso manchera`.

    nel senso che ms visio non verrà portato su LINUX, forse.

    Come ho già detto, al posto di visio si può usare
    Dia e Kivio

    Ottimo Dia! Tra l'altro, permette di salvare il proprio lavoro in formato xml, garantendo la portabilità su qualunque altro prodotto volesse effettuare l'importazione dei file di Dia

    non+autenticato
  • > > Comunque hai ragione, pero` credo che
    > > comunque Viso manchera`.
    >
    > nel senso che ms visio non verrà portato su
    > LINUX, forse.
    >
    > Come ho già detto, al posto di visio si può
    > usare
    > Dia e Kivio
    >
    > Ottimo Dia! Tra l'altro, permette di salvare
    > il proprio lavoro in formato xml, garantendo
    > la portabilità su qualunque altro prodotto
    > volesse effettuare l'importazione dei file
    > di Dia
    >

    se c'e' scritto che due prodotti fanno la stessa cosa, non vuol dire che sono uguali.
    Oppure ISA Server di Microsoft e Firewall One di checkpoint (ma anche il semplice iptables) sono la stessa cosa?

    ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: maks
    > One di checkpoint (ma anche il semplice
    > iptables) sono la stessa cosa?

    Azz, non ho mai provato il Checkpoint e mai proverò ISA server (un firewall m$ ??? ma sono due antitesi !!!), ma adesso mi venite a dire che iptables è semplice ???

    Forse intendevi dire che capita la logica è facile da usare...Sorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gay Daigogi
    > Intendiamoci, Linux e` realmente pronto per
    > il Desktop, ha una gui facile e comoda
    > (KDE), e` stabile, affidabile e veloce, gli
    > mancano solo programmi del calibro di
    > FreeHand, Flash, Visio, Project e cosi` via.

    al 75 % posso mentirti

    freehand --> GIMP
    Visio -----> Dia, Kivio
    Project ---> Mrproject

    tutti prodotti Open Source. Se ce ne sono altri con licenza "commerciale" non ne sono al corrente.

    > Cosa ne pensate ?

    che basterebbe informarsi meglio e non dare per scontato che quello che si sa *al momento* sia sufficiente _sempre_ a dare un responso assoluto.

    Inoltre c'è da dire che questi dubbi erano presenti anche anni fa.
    Questo non ha impedito chi voleva e poteva di adottare LINUX (come ho fatto io, ad esempio).
    Non imppedirà a molti di farlo ORA che le condizioni di supporto e diffusione sono ancora migliorate.




    non+autenticato
  • ed ecco che arriva zap, il paladino dell'open source, lo smentitore automatico del forum, il bot anti-ms per eccellenza, insomma, uno che il cervello se l'è perso per strada
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > ed ecco che arriva zap, il paladino
    > dell'open source, lo smentitore automatico
    > del forum, il bot anti-ms per eccellenza,
    > insomma, uno che il cervello se l'è perso
    > per strada

    Secondo me sei un impiccione maleducato.

    Zap mi ha detto cose molto interessanti di cui non ero a conoscenza.

    Vado subito a provare Dia !
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)