Gaia Bottà

Più tecnologia per il Brasile

28 miliardi di dollari per finanziare la ricerca scientifica e la competitività internazionale del Brasile nel settore tecnologico

Roma - Il Brasile investirà 28 miliardi di dollari in scienza e tecnologia. Lo ha annunciato il presidente Lula nell'ambito di una conferenza in corso a Brasilia.

Più ricerca scientifica, più tecnologia: il Brasile non rinuncia alla competitività, intende mettere a frutto i risultati degli investimenti già profusi nell'ambito dell'istruzione e i risultati dei sacrifici che il Governo ha chiesto ai suoi cittadini negli scorsi anni.

"Dal 2010 vedrete un Brasile molto migliore, un Brasile che offrirà molte più opportunità" ha proclamato Lula. Un obiettivo che il paese raggiungerà anche grazie ad una proposta di legge che mira a stimolare l'innovazione tecnologica nel comparto industriale. (G.B.)