Dario Bonacina

iPhone, anche T-Mobile lo venderà libero

Anche in Germania, così come in Francia, sarà possibile avere il music-phone di Apple senza alcun vincolo contrattuale con un operatore. L'iPhone sarà libero... di costare 999 euro

Roma - Non ha impiegato molto tempo, T-Mobile, a trovare una soluzione all'ordinanza del Tribunale di Amburgo che le ha imposto di modificare le condizioni di vendita di iPhone: il melafonino non può essere venduto con vincoli esclusivi a T-Mobile? E T-Mobile ora lo vende anche in versione unlocked. A 999 euro.

L'operatore mobile del gruppo Deutsche Telekom, di fatto, non ha dovuto escogitare nulla di nuovo: si tratta della stessa soluzione adottata da Orange in Francia, dove la regolamentazione locale impedisce che un telefono cellulare possa essere venduto con un legame esclusivo ad una compagnia telefonica.

Ora anche in Germania l'iPhone libero, privo di vincoli contrattuali con un operatore mobile, è praticamente uno status symbol. Così come un capo di abbigliamento o un accessorio firmato, è reperibile in due versioni: una, costosissima, ufficiale e riconosciuta da Apple e una più a buon mercato, tarocca non perché contraffatta ma perché frutto di un'operazione di hacking che ha liberato l'apparecchio dal cordone ombelicale che lo lega all'operatore mobile esclusivista di quel mercato.
Dario Bonacina
3 Commenti alla Notizia iPhone, anche T-Mobile lo venderà libero
Ordina