Luca Annunziata

Bienvenidos al Apple Store

Dopo il Portogallo, la mela sbarca in Messico. Questa volta con un concorso che mette in palio MacBook e iPod

Roma - ¡Hola Mexico! Apple è arrivata col suo e-store ufficiale oltre il confine: ora anche i cittadini messicani potranno ordinare il loro Mac sull'Apple Store e vederselo recapitare a casa. E per i più fortunati, in palio anche 120 iPod e 5 MacBook.

Per partecipare all'estrazione di un lettore MP3 all'ora e e di un laptop al giorno non occorre comprare nulla: basta inserire il proprio indirizzo email. Un'idea per premiare i consumatori messicani, che da anni attendevano lo sbarco di Apple oltre frontiera.

Per il resto, i prezzi sono allineati a quelli statunitensi e identici a quelli di qualsiasi altro Apple Store del mondo, anche se le memorie sembrano meno care che in passato. La scorsa settimana era stata inaugurata la versione portoghese del sito Apple, Store compreso: per i consumatori lusitani, tuttavia, niente concorso. (L.A.)