Vodafone, Passport per Natale

L'operatore rimodula l'offerta dedicata a chi viaggia all'estero e vi abbina una promozione natalizia

Milano - Prenderà il via il primo dicembre il restyling dell'offerta Passport di Vodafone, dedicata a chi comunica molto all'estero con il proprio cellulare. E all'offerta abbina una promozione per chi si muoverà fuori confine durante il periodo natalizio.

Vodafone Passport è disponibile per i clienti prepagati e gli abbonati ed estende il suo raggio d'azione: prima fruibile solo in roaming sulle reti estere Vodafone (o dei partner dell'operatore), ora è accessibile a tutti gli operatori di rete mobile dei Paesi in cui risulta valida. Ad esempio, se prima in Germania era utilizzabile solo facendo roaming con la Vodafone tedesca, ora è vale anche sui servizi in roaming con gli altri operatori tedeschi. L'estensione è valida fino al 30 giugno 2008 e si applica ai nuovi clienti che attiveranno Vodafone Passport, ma anche a chi l'ha già attivata.

L'offerta, ricorda Vodafone, consente agli utenti che si trovano oltre confine - all'interno dei paesi Passport - di telefonare a numeri italiani alla stessa tariffa prevista dal proprio piano tariffario, con l'aggiunta di uno "scatto alla risposta" di un euro. ╚ inoltre possibile chiamare numeri telefonici esteri alla tariffa di una telefonata internazionale generata dall'Italia, anche in questo caso con l'aggiunta di uno scatto supplementare del valore di un euro. Ricevere telefonate dall'estero costa due euro all'ora (tariffa a scatti di 30 minuti).
All'offerta si abbina la promozione Christmas Passport, accessibile dal 1 dicembre 2007 al 6 gennaio 2008 al costo di attivazione di 8 euro. Attivandola, l'utente si vedrà applicare le seguenti condizioni per 30 giorni dalla data di attivazione:
- 0 centesimi al minuto per telefonare a numeri Vodafone e per ricevere chiamate (si paga comunque lo scatto di un euro ogni 30 minuti di conversazione);
- 100 SMS verso numeri Vodafone inclusi.

I Paesi Vodafone Passport sono elencati a questa pagina.