LindowsOS 2 vuole sostituire Windows

Con una nuova versione del suo sistema operativo basato su Linux, Lindows offre agli utenti desktop una nuova chance per dire addio a Windows

San Diego (USA) - Dopo essere uscita indenne dal contenzioso legale con Microsoft, ed aver appianato alcuni dissensi con la Free Software Foundation, la piccola Lindows sembra finalmente pronta a mostrare al mondo cosa intenda per "Linux desktop". Se LindowsOS 1.0 sembrava poco più di un esperimento, e poco meno di quello che già offrivano molte distribuzioni user-friendly, con il nuovo LindowsOS 2.0 l'azienda di Michael Robertson sostiene di voler offrire agli utenti, sia business che home, un ambiente che possa davvero far dimenticare le finestre grigio-blu di Windows.

La versione 2.0 del nuovo sistema operativo si basa su parte del lavoro di Xandros, una giovane azienda che lo scorso anno acquisì da Corel per 2 milioni di dollari la licenza esclusiva per utilizzare il codice e le tecnologie della defunta distribuzione Corel Linux. A fine mese la piccola start-up rilascerà il primo frutto delle sue fatiche, Xandros Desktop, una distribuzione che, come LindowsOS, si rivolgerà specificamente al mercato dei PC desktop.

Fra le novità più in mostra che LindowsOS 2.0 porta con sé vi sono una nuova veste grafica basata sull'interfaccia del KDE, il supporto ad oltre 800 modelli di stampante, funzionalità avanzate per l'accesso alle reti Windows, il supporto ai notebook e al power management, wizard di configurazione per le schede Wi-Fi, un nuovo pannello di controllo attraverso cui gestire l'intero sistema operativo.
Al momento Lindows ha rilasciato la nuova versione del proprio sistema operativo unicamente ai suoi iscritti: la versione pubblica, chiamata General Release, verrà lanciata durante l'autunno insieme ad un aggiornamento gratuito per gli utenti americani che avranno acquistato da Wal-Mart un PC con LindowsOS 1.0 preinstallato. Dietro ad un pagamento annuale di 99$, gli iscritti possono accedere alle pre-release del sistema operativo e ai servizi a pagamento come Click-N-Run Warehouse, una rete per il download e l'installazione automatizzata di programmi e aggiornamenti.
106 Commenti alla Notizia LindowsOS 2 vuole sostituire Windows
Ordina
  • Premetto di essere un informatico ESPERTO ma non specializzato in qualche settore in particolare. Premetto che sono EX PROGRAMMATORE, e che quindi so di cosa sto parlando. Premetto che ho ben 29 anni di esperienza informatica... posso tranquillamente AFFERMARE che WINDOWS, in tutte le sue release, è il S.O. più COMMERCIALIZZATO ma in contemporanea è il PEGGIO PROGRAMMATO. Per fare cose semplici richiede HARDWARE ESOSO, ha una INFINITà di BUGs, e molte volte MANCO QUELLI DI MICROSOFT sanno perchè NON FUNZIONA. Windows è il S.O. più COMMERCIALIZZATO semplicemente perchè è QUELLO CHE VIENE PREINSTALLATO STUPIDAMENTE DA TUTTE LE CASE HARDWARE PERCHE' ZIO BILL PAGA PER QUESTO, PER AVERE l'ESCLUSIVA; e soprattutto perchè è FACILMENTE PIRATABILE o HACKERABILE o COPIABILE che dir si voglia. Sicurezza in WINDOWS ?! INESISTENTE ! MULTITASING ? Perchè, WINDOWS ha anche il MULTITASKING ? Ma se si pianta ogni 3 per 2 ! I SISTEMI OPERATIVI SERI sono ALTRI... AmigaOS (MULTITASKING REALE), MacOS, HAIKU, sono sistemi LEGGERI e PERFORMANTI. Richiedono di gran lunga MOLTE MENO RISORSE di WINDOWS e fanno le stesse cose. Il problema di questi O.S. che non prendono piede ? Semplice, non hanno i soldi di Zio BILL. Chi dice che WINDOWS è il miglior S.O. non capisce UN CAZZO di INFORMATICA... poco ma sicuro. E Lindows ? Bè, è sicuramente da AMMIRARE l'IMPEGNO e l'IDEA, ma certamente avrà i pregi e soprattutto i DIFETTI di ENTRAMBI(WINDOWS e Linux)... ergo è pesante, lento e esoso in HARDWARE. Voi ve la siete scordata cos'è la vera INFORMATICA (è una signora). Andate a studiare il C++, l'Assembly ed il Codice Macchina... e fatevi un OS da soli, sicuramente lo fate meglio di WINDOWS ! P.S.: Attualmente sul mercato ci sono circa 10 O.S. funzionanti, alcuni di nicchia veramente molto piccola, ma provateli, e vedrete che non tornerete più su Windows. Sapete chi è che rimane su WINDOWS ? Quelli che AMATO SCOPIAZZARE PROGRAMMI e GIOCHI senza PAGARE, quelli che non hanno voglia di scoprire perchè un programma funziona male o non funziona, quelli che preferiscono che l'OS faccia tutto da solo, quelli che si lamentano che un QuadCore 3 GHz con 4 GB di RAM DDR4 e SVGA con GPU ATI o NVIDIA e 1 GB di DDR5 dedicata è una macchina lenta, quelli che preferiscono portare il pc in assistenza e pagare50 euro invece che portarlo da un amico informatico serio e spendere la metà... di informatica non capite niente, cambiate hobby, fate collezione di francobolli, vi viene meglio ! Alla prossima ! bySpawnPPC
    non+autenticato
  • Lindows
    Il peggio di linux e di windows
    Intefaccia deprimente
    per un software scadente
    Un prodotto deludente
    Che sarà, aimè, perdente !
    non+autenticato
  • arrea che fa rima con di-----
    non+autenticato
  • ma che genio!
    non+autenticato
  • Ciao a tutti

    premetto che non sono un addetto ai lavori ma solo uno che usa il pc per lavorare (cad...).
    Sia per combattere il monopolio MS sia per sincera simpatia nei confronti dell'opensource sono molto incuriosito dal progetto Lindows. Penso, forse ne vale la pena di imparare ad usare un nuovo OS. Allora ho fatto un paio di domande ad un amico che ne sa e mi ha detto che in pratica con Linux e Lindows bisogna sapersi configurare tutto da soli. Da là a scriversii driver da soli non è che ci passi molto insomma.
    Ma allora è vero, Linux resterà sempre un OS per i cosiddetti "camici bianchi"?
    Aiuto!
    non+autenticato


  • - Scritto da: vul
    > Ciao a tutti
    >
    > premetto che non sono un addetto ai lavori
    > ma solo uno che usa il pc per lavorare
    > (cad...).
    > Sia per combattere il monopolio MS sia per
    > sincera simpatia nei confronti
    > dell'opensource sono molto incuriosito dal
    > progetto Lindows. Penso, forse ne vale la
    > pena di imparare ad usare un nuovo OS.
    > Allora ho fatto un paio di domande ad un
    > amico che ne sa e mi ha detto che in pratica
    > con Linux e Lindows bisogna sapersi
    > configurare tutto da soli....

    Beh...non è vero ormai esistono dei tool automatici...

    Comunque in genere, anche quando è manuale, la configurazione di Linux non è poi così difficile...

    > ...... Da là a
    > scriversii driver da soli non è che ci passi
    > molto insomma.

    C'è ne passa eccome ......

    Un conto è scrivere un driver che interfaccia una periferica, un'altro conto è scriverne il nome in un file di configurazione, un altro conto ancora è selezionare il modello di periferica in un menù pull-down...

    > Ma allora è vero, Linux resterà sempre un OS
    > per i cosiddetti "camici bianchi"?

    Ma perchè non lo provi e non giudichi da te ?
    non+autenticato
  • RIPETO PER L'ULTIMA VOLTA: nonostante il nome altisonante e la pubblicità esagerata, lindows è una DISTRIBUZIONE DI GNU/LINUX BASATA SU DEBIAN !!! Prova la Mandrake che è free, o la SuSE o la RedHat, oppure smetti di pensare che configurazione grafica = facile e prova la Debian o la Slackware ! Prova prova prova che diamine prova!!! E non farti incantare dall'insulsa pubblicità che lindows sta ottenendo dal nome che porta e dalla descrizione.

    Anche nell'articolo di PI tutte le caratteristiche riportate come speciali di lindows sono:

    " una nuova veste grafica basata sull'interfaccia del KDE,"

    = KDE3 presente nelle nuove versioni di tutte le distro tranne debian (sigh! pogoboy non rompere!)

    " il supporto ad oltre 800 modelli di stampante,"

    = CUPS, presente in tutte le distro e anche in macosx !!

    "funzionalità avanzate per l'accesso alle reti Windows,"

    = configurazione grafica di samba, presente in tutte le distro

    "il supporto ai notebook e al power management,"

    presente in tutte le distro da anni

    "wizard di configurazione per le schede Wi-Fi,"

    questo non lo so se è in qualche distro onestamente.

    " un nuovo pannello di controllo attraverso cui gestire l'intero sistema operativo."

    anche suse e mandrake ce l'hanno e sicuramente anche redhat che non vedo da anni.

    Piratone
    non+autenticato
  • Di al tuo amico "che ne sa" di non dire cazzate su cose "che non sa".
    Lindows è autoconfigurante.
    non+autenticato
  • non ho nessuna voglia di entrare in una discussione del tipo "il mio amico ne sa molto più di te" e viceversa.
    Devi renderti conto che non so neanche cosa sono debian e kde. Nel mio messaggio parlo di Linux e Lindows senza neanche sapere le esatte differenze. Sono molto interessato a Lindows perchè mi dà l'impressione di essere un OS più intuitivo di Linux e quindi + facile. Siccome non ho nessuna voglia di pagare 99$, dovrei far ricadere la mia scelta sul Linux "duro e puro", ma temo di doverci investire troppo tempo.
    Quindi se mi vuoi dare dei consigli cerca di essere più esauriente, grazie
    ciao
    non+autenticato
  • ...che Lindows è a pagamento perchè consente di installare software Windows su un SO Linux, in buona sostanza. Lascio da parte questioni di utilità di tale sistema operativo (lindows, intendo), di SO su cui è basato (Debian), di violazioni di licenze per mancato distribuzione dei codici e lascio da parte qualsiasi altra considerazione. Non voglio fare polemica, assolutamente, anche perchè mi sa che Lindows mai lo comprerò perchè sto bene su Windows e su Linux, a seconda di cosa devo fare.
    Solo volevo ribadire che il motivo del costo di Lindows è proprio questo suo (presunto) essere "2 in 1". E per questo in effetti ha senso fare pagare. A prescindere dal fatto - diverso - che poi ci sia un mercato e gente disposta a passare a Lindows in così gran numero.
    byebye
    non+autenticato
  • Bisogna vedere come funge questa feature, con buona probabilità è semplicemente winex della transgaming.
    non+autenticato
  • Salve gente,
    nonostante sia un convinto utente di Windows, sono cmq interessato dall'ambiente Linux. Dopo aver provato Mandrake e RedHat volevo provare questo Lindows che ha destato tanto scalpore.
    Forse non capisco bene io, ma sul sito c'è scritto che per scaricarlo bisogna pagare 99$. Possibile? Una distro Linux, per quanto imbellita, a pagamento?
    Mi chiedo per quale motivo una azienda che ha già speso dei soldi per comprare dei sistemi operativi, debba spenderne degli altri per una migrazione. Il mio capo sicuramente non gradirebbe!
    Boh, se ho capito bene questo Lindows secondo me avrà vita brevissima. Se ho capito male, qualcuno può passarmi il link per scaricarlo?
    In ogni caso, qualcuno può chiarirmi le idee?
    Senza polemica e senza voglia di iniziare un flame.
    Grazie
    Ciao
    non+autenticato

  • > Se ho
    > capito male, qualcuno può passarmi il link
    > per scaricarlo?
    > In ogni caso, qualcuno può chiarirmi le idee?

    Hai capito bene
    non+autenticato
  • Hai capito benissimo. Sicuramente hanno installer e cazz. varie closed, la distro di base è una debian. Ci sono molte distro user-friendly, l'averlo chiamato lindows e il non averlo chiamato "distribuzione" è stata una mossa per confondere le idee, ma lindows è semplicemente una distribuzione di linux con un installer chiuso ed un desktop ben configurato, così come suse, redhat e mandrake. Però la mandrake è liberamente scaricabile (a tutt'oggi non so se in realtà l'installer è opensource, chiedo ad altri di specificare meglio).
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)