Luca Annunziata

Evasori fiscali su Facebook

Roma - Tremate evasori fiscali! Il fisco vi stanerà persino in rete: e se non troverà voi, troverà i vostri amici e familiari. ╚ quanto succede nel Regno Unito, dove le autorità pare abbiano utilizzato le reti sociali per individuare i cattivoni che erano scappati col maltolto.

Accade che su Facebook si intreccino le relazioni tra milioni di utenti: un investigatore può ricostruire un tassello alla volta le frequentazioni di un sospetto, stringendo gradualmente il cerchio per scovarlo. Anche se il ricercato non è in rete con il suo profilo, ci saranno quasi sicuramente i suoi conoscenti e parenti.

I segugi del fisco britannico, dice The Inquirer, avrebbero sfruttato con successo questa tecnica. Si tratta solo di una chiacchiera, riferita da una fonte anonima: ma come tutte le leggende, potrebbe avere un fondo di verità. Su Facebook, si sa, si nascondono spesso informazioni preziose. (L.A.)
8 Commenti alla Notizia Evasori fiscali su Facebook
Ordina