La formazione tecnica in Piemonte

La scuola come punto di partenza per lo sviluppo del sistema produttivo. Orientare lo studente nella scelta della carriera scolastica

Torino - Si terrà il 30 novembre, presso l'ITI Ettore Majorana di Grugliasco, il convegno Il ruolo dell'istruzione tecnica nel sistema produttivo piemontese. L'iniziativa è patrocinata dall'Ufficio Scolastico Regionale, dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Torino, dall'Unione Industriale di Torino e dai Comuni di Grugliasco, Collegno e Rivoli.

Scopo dell'iniziativa "ragionare sul ruolo dell'istruzione tecnica in un sistema produttivo come quello piemontese che necessita di personale tecnico qualificato". Per questo si confronteranno "esponenti della scuola, delle amministrazioni locali e della realtà industriale del territorio piemontese", con l'obiettivo di "orientare in modo consapevole gli studenti nella scelta del loro futuro scolastico, facendo conoscere alle famiglie l'importanza di acquisire un Diploma di Perito Tecnico Industriale al fine di garantire ai propri figli un'istruzione tecnica seria e in grado di fornire quelle competenze necessarie a facilitare il loro inserimento nel mondo del lavoro o a proseguire gli studi all'università".

Due dibattiti previsti nel corso dei lavori. Nel primo si discuterà su quale strategia adottare per rafforzare e far crescere l'istruzione tecnica indutriale; nel secondo, l'attenzione del pubblico verrà spostata sull'importanza del perito tecnico industriale nella realtà produttiva del territorio. In sala saranno presenti i rappresentati dell'industria e delle Istituzioni.
La partecipazione al convegno è libera, ma è richiesta la conferma della propria presenza. Tutte le informazioni sul sito dell'evento.