Dov'č la toilette? Te lo dice un SMS

Il quartiere di Westminster lancia un servizio che consente, via SMS, di ricevere rapidamente le indicazioni per la toilette pių vicina

Londra - Da un po' di tempo a questa parte, cellulari e smartphone possono essere dotati di navigatore satellitare e in tutte le soluzioni più diffuse è possibile avere un elenco di "punti di interesse": parcheggi, alberghi, ristoranti, aeroporti, stazioni eccetera. Ma quando ci si trova in una località non familiare e l'interesse si concentra su una necessità fisiologica, basta un SMS.

Sembra una bufala metropolitana, invece è realtà: Sat Lav è un'iniziativa varata dall'amministrazione cittadina di Londra nel quartiere di Westminster, che permette a tutti gli utenti in preda ad una necessità impellente di essere velocemente indirizzati alla toilette più vicina.

Il funzionamento è semplice e banale (anche perché in certi momenti si ha molta fretta): basta inviare un SMS con scritto TOILET al numero 80097 per ricevere precise indicazioni per raggiungere l'ancora di salvezza. L'importante è trovarsi a Westminster, perché al di fuori della copertura di Sat Lav l'utente potrebbe non trovare risposta al suo appello.
Il servizio costa più di un SMS (circa 38 centesimi di euro) ma secondo l'amministrazione del quartiere si tratta di un prezzo ragionevole visto i benefici che apporta.

L'iniziativa è frutto di un'idea di Gail Knight, studente 26enne che ha preso parte ad una gara per progetti innovativi indetta dal quartiere di Westminster. "Ogni anno - si legge nella presentazione del servizio - 10mila galloni di urina (circa 45mila litri, ndR) rischiano di essere riversati sulle strade cittadine a causa di comportamenti irresponsabili e antisociali". Ma il servizio potrà sicuramente essere apprezzato anche da mamme con bambini piccoli, anziani e compagnie di amici a passeggio, auspica Alan Bradley, che fa parte del consiglio di amministrazione del quartiere.