Il Veneto allarga la banda

Prosegue la concretizzazione del programma quadro mirato al superamento del digital divide nella regione

Venezia - Ampliamento della copertura broad band e riduzione del digital divide sono gli obiettivi del nuovo accordo sottoscritto da Regione Veneto e Ministero dello Sviluppo Economico. I due enti hanno firmato il Terzo Atto Integrativo all'Accordo di Programma Quadro in materia di e-Government e Società dell'Informazione. Un investimento da 4,2 milioni di euro per l'innovazione del territorio.

"Sono previsti cinque interventi per l'ampliamento delle infrastrutture a banda larga - ha spiegato la Regione - rispettivamente nei territori delle provincie di Venezia, Verona, Padova, Belluno e Vicenza. Da realizzarsi nel periodo 2008-12 e con l'obiettivo di portare servizi di connettività ad alta velocità nelle aree non ancora raggiunte da servizi broad band".

In questo modo, secondo l'assessore all'Innovazione Fabio Gava, si dà "continuità alle progettualità già attuate, o in fase di completamento, previste dai precedenti due Atti Integrativi (...) siglati con il Ministero dell'Economia e della Finanza nel 2005 e nel 2006". "Si tratta - ha continuato - di una ulteriore accelerazione in un settore il cui sviluppo è messo ai primi posti tra le necessità delle imprese e costituisce anche una delle azioni principali da finanziare anche con i Fondi Europei 2007/2013".
I precedenti atti integrativi hanno visto l'avvio di azioni che prevedono lo sviluppo della Banda Larga nel Bellunese, nella Bassa Padovana e nel territorio della Provincia di Vicenza. "Il Terzo Atto Integrativo siglato adesso - precisa ancora la Regione - prevede anche un'importante novità strutturale: la costituzione di un Centro di competenza regionale sulla Banda larga". "Si occuperà sia di coordinare la realizzazione degli interventi previsti, sia di supportare l'amministrazione regionale nel monitorare la diffusione della banda larga e il superamento del digital divide sul territorio".
4 Commenti alla Notizia Il Veneto allarga la banda
Ordina