Nokia Evolve: il telefono verde

Fra gli ingredienti utilizzati dall'azienda per ridurre l'impatto ambientale dei propri prodotti ci sono cover più ecologiche, imballaggi meno ingombranti e caricabatterie più efficienti

Roma - La convergenza e la tecnologia avanzata vanno bene, ma anche l'attenzione all'ambiente deve essere un fattore importante per un produttore di telefonia mobile. Nokia si dichiara attenta anche su questo fronte e intende dimostrarlo con la presentazione del Nokia 3110 Evolve, un telefonino dotato di cover e altre componenti fabbricate con oltre il 50% di materiali rinnovabili.

Nokia 3110 EvolveL'approccio eco-compatibile riguarda anche la confezione, con imballi di dimensioni contenute e prodotti con materiali riciclati per almeno il 60% e caricabatterie con rendimento energetico ottimizzato (impiega il 94% di energia in meno rispetto ai requisiti Energy Star). In virtù della compattezza delle confezioni Nokia valuta che, in un anno, per il trasporto degli apparecchi potranno essere impiegati 5mila autocarri in meno, stimando un risparmio di 100 milioni di euro.

Evoluzione (non per niente il telefonino si chiama Evolve) in chiave ambientale della famiglia 3109-3110, il nuovo Nokia fa seguito alla politica eco-compatibile promossa da Nokia Siemens, che renderà più verdi, ad esempio, anche le nuove stazioni base dotate di nuove funzioni di risparmio energetico.
1 Commenti alla Notizia Nokia Evolve: il telefono verde
Ordina