Italia in rete, media a confronto

Un convegno organizzato da Italia Protagonista. Per fare il punto sulla convergenza e su un mercato in evoluzione

Roma - "Quale sarà il futuro dell'Italia in rete?": a queste ed altre domande risponderanno gli ospiti del convegno L'Italia in rete - Telefoni, TV, Web organizzato da Italia Protagonista, associazione politica presieduta dall'ex-ministro delle Telecomunicazioni Maurizio Gasparri (AN), che vedrà la partecipazione di molti nomi di vertice di importanti aziende italiane del settore.

"L'Italia protagonista per anni di uno sviluppo a due cifre nel settore delle tlc si trova oggi davanti a sfide cruciali e decisive, che chiamano in causa operatori, istituzioni e cittadini" spiegano gli organizzatori in una nota. "Telefonia fissa, mobile e via Internet, televisione digitale e cablata, satellitare, videofonia, reti tradizionali e di nuova generazione: sono queste le coordinate di sviluppo di un mercato in rapida evoluzione e dagli esiti non del tutto scontati".

Il dibattito si terrà il prossimo 12 dicembre, alle ore 15:30, presso la Sala Conferenze di Palazzo Marini in via Del Pozzetto 158 a Roma. L'ingresso è libero. Maggiori informazioni sul sito dell'associazione.